sicurezza

L’Italia istituirà un’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale

La sicurezza informatica è sicuramente un tema molto caldo al giorno d’oggi e spesso vi parliamo di attacchi che hanno preso di mira non solo multinazionali, ma anche strutture nazionali e ospedaliere, particolarmente importanti in periodo di pandemia. Allo scopo di innovare e prepararsi al meglio alle gestione di simili evenienze, il Consiglio dei ministri ha recentemente approvato un nuovo decreto che, tra le altre cose, porterà all’istituzione dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale (conosciuta anche come ACN).

Codice

Quest’ultima opererà sotto la responsabilità del Presidente del Consiglio dei ministri, attualmente Mario Draghi, e dall’Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica in stretto accordo con il Sistema di Informazione per la sicurezza della Repubblica. Come dice il nome stesso, si occuperà di tutto ciò che riguarda la cybersecurity, in modo da tutelare gli interessi nazionali e della resilienza dei servizi e delle funzioni essenziali dello Stato da minacce cibernetiche, nonché sviluppare capacità nazionali di prevenzione, monitoraggio, rilevamento e mitigazione, per far fronte agli incidenti di sicurezza informatica e agli attacchi informatici, anche attraverso il Computer Security Incident Response Team (CSIRT) italiano e l’avvio operativo del Centro di valutazione e certificazione nazionale.

Ryzen Pro sicurezza

Per quanto riguarda la forza lavoro impiegata, si parla inizialmente di 300 dipendenti, ma il numero potrebbe arrivare sino a 800 entro il 2027. L’Agenzia si occuperà anche di sviluppare le competenze industriali, tecnologiche e scientifiche allo scopo di rilanciare le imprese italiane non solo nella protezione da eventuali attacchi di malintenzionati, ma anche nella creazione di nuove start up innovative e aziende in un settore ora sempre più importante. Infine, l’Agenzia andrà ad interfacciarsi con il Centro europeo di competenza per la cybersicurezza nell’ambito industriale, tecnologico e della ricerca per aumentare le conoscenza e la rilevanza europea nel settore.

Cercate una buona scheda madre da accoppiare ai nuovi processori Ryzen? ASUS ROG Strix X570-F con 14 fasi di alimentazione potrebbe essere una buona scelta. La trovate su Amazon a prezzo scontato.