Schede Grafiche

Le nuove Radeon RX Mobile sempre più vicine: pronta la guerra a Nvidia?

Come sempre, AMD preferisce agire nell’ombra e rilasciare poche informazioni per quanto riguarda le nuove GPU RDNA2 per il mercato dei laptop. L’unico annuncio fatto al CES 2021 riguardava i processori ad alte prestazioni Ryzen 5000H, poi il vuoto. Proprio per questo motivo i computer portatili con processori basati su architettura Zen3 non hanno potuto godere di GPU firmata AMD, “appoggiandosi” dunque alle nuove Ampere di NVIDIA.

Sembra però che qualcosa si stia muovendo: oltre all’annuncio di Intel per quanto riguarda le nuove CPU di fascia alta, non ci sarebbe da aspettare molto per avere dettagli ufficiali anche sulle GPU AMD di nuova generazione: in molti credono che Intel e AMD annunceranno quasi in contemporanea le novità, ma sembra alquanto improbabile che possa esserci una correlazione tra le due cose.

AMD Navi rDNA2

Secondo quanto dichiarato da Lisa Su, CEO di AMD, le GPU RDNA2 dovrebbero arrivare indicativamente tra fine maggio e inizio giugno:

Nell’ambito grafico, gli introiti sono aumentati notevolmente anno per anno e di conseguenza, grazie alla crescita dei nostri canali di vendita, i guadagni derivanti dalle GPU Radeon 6000 sono stati più del doppio di quelli dei tre mesi precedenti. Abbiamo presentato la CPU per desktop Radeon 6700 XT a marzo e siamo in rotta per il lancio dei primi notebook con schede grafiche basate sull’architettura RDNA2, che avverrà a breve. Ci aspettiamo che le vendite delle GPU Radeon serie 6000 crescano notevolmente nei prossimi mesi mentre aumentiamo la produzione.

È alquanto strano che il web non sia riuscito a far trasparire ancora nessun leak su queste GPU, ma ormai pare sia questione di qualche settimana prima di poter avere notizie ufficiali. C’è da dire inoltre che un piccolo leak arriverebbe dalle GPU stesse: finora infatti abbiamo solamente dei rumor sulle specifiche della Radeon RX 6600M, dotata 8GB di memoria con una velocità di 12 Gbps a 128 bit e una larghezza di banda di 224 GB/s.

Ciò lascia pensare che le SKU basate su GPU Navi 23 XM saranno le prime a essere lanciate sul mercato, seguite (probabilmente) dalle Navi 22, per gli amici “RX 6700M” e “RX 6800M”. Il 1440p pare stia diventando la normalità dunque, ma aspettiamo di avere in mano questi gioiellini per poter esprimere un giudizio affidabile su quella che sarà l’esperienza di gioco offerta.

Se cercate una chiavetta USB da 64 GB, vi segnaliamo questa ottima offerta a un prezzo stracciato su Amazon!