Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Configurazioni e conclusioni

Pagina 4: Configurazioni e conclusioni
Sul sito Lenovo sono in vendita in questo momento tre modelli base. L'allestimento di fascia più bassa è identico in tutto al modello in prova, tranne che per la capacità dell'SSD: così come proposto costa 1.369 euro, con l'SSD da 512 GB si arriva a 1.579 euro. L'allestimento di fascia media parte da una base […]

Sul sito Lenovo sono in vendita in questo momento tre modelli base. L'allestimento di fascia più bassa è identico in tutto al modello in prova, tranne che per la capacità dell'SSD: così come proposto costa 1.369 euro, con l'SSD da 512 GB si arriva a 1.579 euro.

Lenovo configurazioni JPG

L'allestimento di fascia media parte da una base minima di 1.759 euro, per una configurazione con CPU Core i7-8550U, 8 GB di RAM e SSD PCIe OPAL2.0 M.2 2280 da 512 GB. Per chi volesse valutare il top di gamma, si parte da 2.519 euro per un prodotto con Core i7-8650U, 16 GB di RAM, SSD da 1 TB PCIe-NVMe M.2 2280 OPAL 2.0. In tutti i casi lo schermo è un modello Full HD da 13,3 pollici con luminosità dichiarata di 300 candele.

Gli unici elementi personalizzabili delle configurazioni sono la CPU (a scelta fra 4 modelli), il sistema operativo (Windows 10 Home o Pro), la webcam (con o senza IR) e la capacità dell'SSD. La dotazione di RAM è quindi legata al modello da cui si parte.

Conclusioni

Il ThinkPad X380 Yoga è un 2-in-1 con una tastiera di prim'ordine e uno stilo ricaricabile che si ripone nella base quando non in uso. La configurazione con CPU Core di ottava generazione consente prestazioni molto buone, e lo schermo è di qualità, anche se alcuni concorrenti hanno in dotazione schermi migliori.

Se state valutando l'acquisto di un 2-in-1 professionale tenete conto che il meglio del meglio resta il ThinkPad X1 Yoga, seguito dal Dell Latitude 7390 2-in-1 che ha un'autonomia ancora migliore, a fronte però di una tastiera un po' scomoda.

Leggi anche: Guida all'acquisto del notebook

Se non potete permettervi il ​​lusso dell'X1 Yoga, allora l'X380 è la strada da percorrere, anche in considerazione della qualità costruttiva eccelsa.