Schede madre

Lexmark presenta due nuove stampanti

Lexmark International Inc. presenta due nuove stampanti che cambieranno il concetto
di fotografia digitale. Frutto di una costante attività di Ricerca e Sviluppo
e di un’attenta verifica sull’utente finale attraverso i focus group,
i nuovi prodotti sono caratterizzati da design innovativo, prestazioni elevate
e funzionalità ad alto valore aggiunto, che permetteranno a tutti gli appassionati
di fotografia digitale di semplificare e velocizzare il processo di stampa.

Kristy Holch, Group Director di InfoTrends/CAP Ventures, ha dichiarato: "Il
mercato delle stampanti fotografiche consumer non ha raggiunto i livelli di
penetrazione di quello delle fotocamere digitali. I commenti degli utenti finali
ci indicano chiaramente le cause, tra le quali spiccano il numero eccessivo
di passaggi necessari a realizzare una stampa e la mancanza di tempo".

I nuovi prodotti Lexmark P915 Photo Printer e Lexmark P6250 Photo All-in-One
costituiscono una valida alternativa alle proposte degli altri produttori e
sfidano la qualità di stampa dei laboratori di sviluppo fotografico situati
nei grandi centri commerciali.

"Fino a questo momento, i clienti che cercavano una soluzione di stampa
veloce e di qualità consideravano la produzione ‘domestica’
troppo complessa, anche a causa della difficoltà di utilizzo dei dispositivi
e dei software di navigazione"
, ha commentato Massimiliano Tedeschi,
Amministratore Delegato di Lexmark Italia. "Tutto questo ormai è
un ricordo. I modelli P915 e P6250 sono facili da utilizzare e hanno una qualità
così elevata che possono essere considerati al pari dei laboratori di
sviluppo fotografico più all’avanguardia".

Funzionalità avanzate per una stampa intuitiva

Lexmark è da sempre conosciuta per il design innovativo dei propri prodotti,
ma i nuovi modelli Lexmark P915 e P6250 hanno ora raggiunto livelli impensabili
fino a questo momento. Entrambi i prodotti sono caratterizzati da funzionalità
che rendono il processo di stampa delle foto veloce e intuitivo. L’hub di entrambe
le stampanti fotografiche è collocato anteriormente e centralmente rispetto
al display LCD, semplificando notevolmente le operazioni. Il display LCD a colori
di oltre 6,5 cm fornisce:

Istruzioni a video – una dimostrazione video guida l’utente passo dopo passo
durante la sostituzione delle cartucce.
Timer – gli utenti possono effettuare altre attività mentre il timer
segnala il tempo mancante all’uscita della fotografia.
Anteprima di stampa – utilizzando queste stampanti in modalità standalone,
entrambi i modelli mostrano sul display LCD a colori l’immagine così
come verrà stampata.

Tra le altre caratteristiche che contribuiscono a facilitare le attività
di stampa spiccano:

Software intelligente – progettato per operare in perfetta armonia con la tecnologia
Lexmark, l’esclusivo Imaging Studio Software aiuta gli utenti poco esperti a
utilizzare efficacemente le funzionalità di photo editing, quali la riduzione
dell’effetto "occhi rossi", il ritaglio e il ridimensionamento dell’immagine.
Photo Scan Guide – Il modello P6250 è caratterizzato dalla presenza di
LED di colore blu che segnalano la posizione in cui deve trovarsi l’angolo superiore
sinistro di un documento destinato alla scansione, facilitandone il posizionamento.

I modelli P915 e P6250 incorporano un lettore integrato per le memory card
delle fotocamere, supportano la tecnologia PictBridge e sono in grado di produrre
immagini senza bordi a sei colori. Le foto possono essere stampate fino a una
risoluzione di 4.800×1.200 dpi con un sistema di inchiostro denominato evercolor,
che assicura immagine nitide per circa 65 anni se conservate sotto vetro e fino
a 100 anni se custodite in un foto album.

Il sistema di gestione della carta Accu-Feed? facilita il cambio del supporto
di stampa, mentre la tecnologia di rilevamento incorporata identifica automaticamente
il tipo di carta caricata, regolando il driver in modo da assicurare il miglior
output possibile.

Nel modello P6250 un vano integrato permette di alloggiare una cartuccia di
ricambio in modo da averla sempre a portata di mano.

"Abbiamo assimilato numerosi dati riguardanti i desideri degli utenti
e li abbiamo metabolizzati per creare prodotti contraddistinti da funzionalità
e caratteristiche esclusive"
, ha aggiunto Tedeschi.