Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Computer Portatili

Mediacom SMartBook S140, l’ultrasottile da 200 euro

Se siete alla ricerca di un notebook di fascia ultraeconomica per la fruizione di contenuti e per la produttività personale con applicazioni di base, lo SMartBook S140 di Mediacom potrebbe essere un prodotto a cui dare un'occhiata. Ha un prezzo di listino di 219,90 euro, attualmente in linea con le offerte di mercato.

Quello che offre è uno schermo da 14 pollici con risoluzione HD (1366 x 768 pixel), processore Atom Z3735F Quad Core a 1.83 GHz, 32 GB di memoria Flash, 2 GB di memoria RAM. Quanto alla connettività sono da segnalare Wi-Fi e Bluetooth, 2 porte USB 2.0, l'uscita video mini HDMI, il vano per le schede micro SD per espandere lo spazio di archiviazione fino a 32 GB, la presa jack audio per le cuffie. Il sistema operativo è Windows 10 Home, la batteria ricaricabile agli ioni di litio ha una capacità di 10.000 mAh.IMG 9460 JPG

Dalla fascia di prezzo non ci si aspetta un notebook di categoria lusso con materiali pregiati, ma la qualità è comunque accettabile. La plastica bianca del rivestimento esterno è curata ed è anche abbastanza robusta da non flettere facilmente sotto alla pressione delle mani. La linea sottile con lo spessore più ridotto nella parte anteriore ricorda esteticamente quella degli ultrabook più diffusi.

Le misure per intenderci sono di 35,1 x 23,4 x 1,6-2,2 cm, per un peso di 1,54 chilogrammi. È da apprezzare il fatto che non restano le ditate su nessun punto della base. Fra il rivestimento esterno e quello interno l'unica differenza è nel trattamento del materiale, che nel secondo caso è ruvido anziché liscio.

Alzando il coperchio si notano tre aspetti principali: l'ampia cornice attorno allo schermo lucido, che ha un po' di effetto retrò, la tastiera a isola con tasti neri che spiccano molto nella base tutta bianca, e un touchpad con un'area decisamente generosa (10,4 x 7,6 cm).

IMG 9464 JPG

Il piano di appoggio della tastiera tende a vibrare con una digitazione pesante, e i tasti richiedono una forza di attuazione piuttosto blanda, che non consente un feedback particolarmente buono. In ogni caso per scrivere mail e testi non troppo lunghi è un supporto adeguato, e apprezziamo lo spazio vuoto attorno alle frecce direzionali, che consente di individuarle facilmente alla cieca.

Come tutti gli schermi lucidi, ha il vantaggio di visualizzare colori particolarmente brillanti, a discapito di un effetto a specchio che s'intensifica all'aumentare della luminosità ambientale.

La batteria non è rimovibile e le prestazioni sono in linea con quelle dei prodotti della stessa fascia di prezzo, quindi sono adatte per la produttività personale, senza troppe pretese sul multitasking e sull'impiego di applicazioni troppo impegnative.  

Da notare che la stessa azienda ha annunciato anche il FlexBook 130, il 2-in-1 economico di cui trovate notizia a questo link.