Tom's Hardware Italia
Memorie

Memorie DDR5, bandwidth raddoppiato e minori consumi

La JEDEC ha annunciato i lavori sulle DDR5, che saranno completati nel 2018. Qualche dettaglio concreto già a giugno?

Le DDR4 si stanno diffondendo nei PC grazie alle nuove piattaforme di Intel e AMD. Il processo di sostituzione delle DDR3 è di quelli lunghi, ma l'organismo che si occupa di definire i nuovi standard, meglio noto come JEDEC, sta già lavorando a quelle che saranno le DDR5.

ddr ram

L'organizzazione ha intenzione di parlarne più concretamente già a giugno, in vista della finalizzazione dello standard fissata per il 2018. Le DDR5 promettono un raddoppio del bandwidth e della densità rispetto alle DDR4. Saranno anche più efficienti dal punto di vista energetico, ma non è noto di quanto.

Chi ha appena acquistato le DDR4 non vada nel panico: passeranno diversi anni prima che qualcuno di noi possa installarle nei computer. I progettisti dei microprocessori devono infatti creare controller di memoria che supportino le DDR5, e di solito questo richiede diversi anni.

Le specifiche delle DDR4, ad esempio, sono state finalizzate nel 2012, ma abbiamo dovuto aspettare il 2015 per vedere i primi processori mainstream di Intel compatibili con il nuovo standard. Tra l'altro è bene ricordare che Samsung, già nel 2015, aveva alcune idee su come sarebbero dovuto essere le memorie post-DDR4.