CPU

Microchip compra Microsemi per oltre 8 miliardi di dollari

Non sono nomi noti ai consumatori, ma si tratta di aziende del comparto dei semiconduttori e la loro unione è solo l'ultimo caso di un fermento che serpeggia in tutto il settore.

Di cosa e chi stiamo parlando? Degli 8,35 miliardi di dollari messi sul piatto da Microchip Technology per acquisire Microsemi Corporation. Con questa acquisizione Microchip dovrebbe significativamente espandere la sua presenza in alcuni mercati di grande profilo, come quello dello delle comunicazioni, aerospazio e difesa, che rappresentano il 60% circa del fatturato di Microsemi.

Microchip conta nel suo portfolio una serie di soluzioni che vanno dai microcontroller ai semiconduttori analogici, ma non solo. L'acquisizione di Microsemi dovrebbe consentirle di espandere il suo raggio d'azione, aprendosi a un mercato che offre un potenziale giro d'affari di oltre 50 miliardi di dollari.

La combinazione delle due realtà dovrebbe portare a vendite annuali per 5,8 miliardi, almeno in base al fatturato del quarto trimestre 2017 di ognuna delle due aziende.

"Microchip continua a considerare le acquisizioni accrescitive come una strategia chiave per fornire una crescita incrementale e valore agli azionisti", ha dichiarato Steve Sanghi, presidente e CEO di Microchip. "L'acquisizione di Microsemi è l'ultimo capitolo di questa strategia e aggiungerà ulteriore dimensione operativa e clienti a Microchip".

microchip

In base agli accordi, approvati all'unanimità dai rispettivi consigli di amministrazione, Microchip pagherà 68,78 dollari per ogni azione di Microsemi, con un premio di circa il 7% sul prezzo dell'azione Microsemi di 64,3 dollari alla chiusura delle contrattazioni mercoledì.

L'accordo ha un valore complessivo di 10,15 miliardi, se si tiene conto del debito di 1,8 miliardi di Microsemi. Microchip ritiene che l'accordo porterà a circa 300 milioni di dollari in sinergie entro il terzo anno dopo la chiusura dell'accordo. Sanghi ha inoltre puntualizzato che Microchip non prevede di dismettere alcuna parte delle attività di Microsemi.

Adesso gli occhi dell'industria sono tutti puntati sulla possibile acquisizione di Qualcomm da parte di Broadcom. Malgrado i no continui di Qualcomm, la partita sembra ancora aperta.


Tom's Consiglia

Galaxy S9 in arrivo? Un buon momento per tenere d'occhio il prezzo dell'ancora ottimo Samsung Galaxy S8.