Software

Microsoft al lavoro su un aggiornamento di Windows 10, nome in codice Redstone

Microsoft ha già iniziato a lavorare sull'aggiornamento di Windows 10, nonostante al debutto del nuovo sistema operativo manchi ancora qualche mese (uscirà in estate). Al momento non è chiaro se sarà chiamato Windows 10.1 o in un altro modo, ma circola un nome in codice, "Redstone", come la pietra rossa di Minecraft, il gioco finito nell'offerta della casa di Redmond grazie a un'operazione da 2,5 miliardi di dollari.

microsoft minecraft

Secondo due fonti vicine ai piani dell'azienda l'aggiornamento sarebbe nelle fasi di pianificazione, ossia gli sviluppatori starebbero definendo le novità da integrare, i cambiamenti da apportare e la roadmap da seguire prima di pubblicare l'update. Non è chiaro quando potremo saggiare le qualità di Redstone, ma è lecito pensare che si tratti di un aggiornamento minore visto il grande lavoro svolto con Windows 10.

"Sarà curioso vedere se emergerà qualche ulteriore nome in codice che usa la terminologia di Minecraft. Abbiamo già avuto diversi nomi presi dalla serie Halo, come il browser Spartan e Cortana. […] Vale la pena sottolineare che anche Windows Server dovrebbe essere distribuito nel 2016, quindi in qualche modo Redstone potrebbe essere correlato a quel progetto", ha scritto il sito Neowin.

Microsoft Windows 8.1 Pro 64 bit Microsoft Windows 8.1 Pro 64 bit

Ad aggiungere altra carne al fuoco ci pensa The Verge. "L'azienda sta pianificando due aggiornamenti al cuore di Windows nel 2016, uno in estate e uno in autunno. Questi aggiornamenti saranno largamente indirizzati al nuovo hardware e ai dispositivi con Windows, e saranno dedicati a Xbox, Surface Hub, telefoni, HoloLens, Microsoft Band, Office e altri prodotti che usano il cuore di Windows".

Tutto questo ovviamente all'interno di "regolari aggiornamenti mensili" rivolti a Windows 10 e alle sue parti che non rappresentano il cuore del sistema operativo, come le varie applicazioni integrate per esempio.