Monitor

MSI sfonda quota 1 milione di monitor venduti in 2 anni

Sono passati poco meno di due anni da quando MSI svelò il suo primo monitor, l’Optix G27C, ma i display del marchio hanno già raggiunto la quota di un milione di unità vendute. Il G27C entrò con prepotenza nel settore monitor gaming con una scheda tecnica di alto livello grazie ad un pannello VA prodotto da Samsung e un refresh rate di 144 Hz.

Da allora la gamma di monitor gaming di MSI si è ampliata, offrendo valide soluzioni per tutte le fasce di prezzo e tipi di utenza. Tra questi spicca sicuramente il MAG241C, un monitor FHD (con risoluzione quindi di 1920×1080 pixel) da 24 pollici con un refresh rate di 144 Hz e tempo di risposta GtG (Grey to Grey) di 1 ms.

Il monitor, che rappresenta uno dei modelli di maggior successo, viene proposto in altre tre varianti, una sempre da 24 pollici e due da 27 pollici a seconda se si opti per l’illuminazione posteriore RGB (sincronizzabile tramite MSI Mystic Light) oppure no.

Per chi invece preferisce diagonali maggiori, MSI propone due diversi modelli da 31,5 pollici, uno per chi predilige la velocità e la fluidità tipica degli fps, l’altro per chi invece ha come priorità la qualità e i dettagli.

Per i primi MSI offre un pannello VA con un refresh rate a 144 Hz e risoluzione 1440p (2560×1440) che supporta il FreeSync di AMD per eliminare il fastidioso tearing causato dalla disparità tra il refresh rate e la velocità delle immagini riprodotte a schermo. Si tratta del modello MSI Optix MAG322CQRV, dotato inoltre di illuminazione posteriore RGB sincronizzabile con MSI Mystic Light.

Chi invece è disposto a sacrificare la velocità di aggiornamento, in favore di un maggiore dettaglio ed una risoluzione più alta, MSI mette a disposizione il MAG321CURV: anche in questo caso si tratta di un pannello VA, ma con risoluzione 4K (3840×2160) con tempo di risposta di 1 ms (GtG) e supporto all’HDR. Il refresh rate è limitata a 60 Hz.

Infine non manca una gamma dedicata ai giocatori puramente competitivi, indirizzata al mondo degli eSport dove la reattività e la velocità sono elementi imprescindibili. Si tratta della gamma Oculux, in particolare l’NXG252R che offre un pannello TN FHD, ma con un refresh rate che arriva a ben 240 Hz ed un impressionante tempo di risposta di soli 0,5 ms.

Dettaglio non da poco, il supporto al G-Sync di Nvidia, oltre che la tecnologia DCR (Dynamic Contrast Ratio) ed ovviamente una linea di LED RGB personalizzabili tramite MSI Mystic Light.

Chiudiamo la carrellata ricordando che l’azienda taiwanese è entrata anche nel mercato dei monitor rivolti ai professionisti dell’immagine con il Prestige PS341WU (già disponibile), un modello da 34 pollici con risoluzione 5120×2160 pixel e aspetto 21:9, che monta un bellissimo pannello Nano IPS ad alta fedeltà cromatica.