CPU

MSI Wind Box DC111, il piccolo PC da salotto a 259 euro

MSI ha introdotto un nuovo prodotto della serie Wind Box: il DC111, disponibile da questa settimana a partire da 259 euro nella versione freedos, cioè senza sistema operativo. In commercio c'è anche la versione con Windows 8 preinstallato, ma costerà di più.

Chi si ricorda i netbook sa che questa gamma di soluzioni è nata quasi in parallelo, cercando di capitalizzare sulla "moda" del prodotto compatto e minimalista. Da allora l'hardware di fascia bassa si è evoluto e in questo prodotto dalle dimensioni di 191,8 x 150,93 x 34,94 mm per un peso di 900 grammi non troviamo un Atom, bensì un Celeron 1037U, un dual-core da 1.8 GHz con grafica integrata e TPD di 17 W.

Accanto a questa CPU ecco 4 GB di memoria DDR3-1333 MHz e un hard disk da 500 GB e 2,5" con piatti che ruotano a 5400 RPM. "DC111 fornisce potenza grafica e riproduzione in HD, il tutto in un PC davvero piccolo, in grado di svolgere alla perfezione tutte le altre operazioni giornaliere come navigare in Internet, mail, applicazioni Office e riproduzione di musica, video e TV", ha affermato MSI.

È il classico PC per un uso base da inserire in cucina, ufficio o salotto. Il Wind Box DC111 presenta uscite HDMI e VGA che permettono agli utenti di connettere l'unità a due monitor. Non manca un'interfaccia S/PDIF, il Wi-Fi 802.11 b/g/n e il supporto a 5.1 canali audio. All'esterno troviamo anche diverse interfacce con due USB 3.0, quattro USB 2.0, porta Ethernet e i classici jack per audio e microfono. Può essere utile inoltra la presenza di un lettore di schede 3 in 1 (SD, MMC, MS).