Schede madre

NanoPi NEO3, l’alternativa a Raspberry Pi Zero W per l’archiviazione in rete

FriendlyELEC da tempo realizza Single Board Computer concorrenti alla nota serie Raspberry Pi e, nel corso del tempo, ha aumentato la sua gamma di prodotti per soddisfare le esigenze più disparate sia a livello di prestazioni che di dimensioni. La loro ultima scheda è la NanoPi NEO3, un piccolo dispositivo progettato appositamente per la creazione di applicazioni destinate all’archiviazione dei file in rete.

Ecco le specifiche complete:

SoC RockChip RK3328, Quad-core 64-bit ad alte prestazioni Cortex A53
RAM 1GB/2GB DDR4
LAN 10/100/1000M Ethernet con MAC univoco
USB Una USB3.0 Type A e due USB2.0 su pin header da 2,54mm
MicroSD Una lettore MicroSD il boot del sistema ed archiviazione dei dati
Ventola Connettore 2Pin JST ZH 1,5mm ventola a 5V
GPIO 26 pin header da 2.54mm, include I2C, UART, SPI, I2S, GPIO
Alimentazione 5V/1A, via Type-C o GPIO
Dimensioni del PCB 48 x 48 mm
Temperature d’esercizio da -20℃ a 70℃
Peso 22g

Il SoC Rockchip RK3328 è piuttosto datato, in quanto realizzato nel 2016, ma rimane ugualmente abbastanza potente per una scheda di questo tipo. È equipaggiato con un chip quad core ARM Cortex A53 accompagnato da una GPU Mali-450MP4 e 1 o 2GB di RAM. Il resto delle specifiche vede la presenza di diverse porte USB, una porta Ethernet (RTL8211E) ed header GPIO (che includono I2C, UART, SPI e I2S), mentre l’alimentazione viene fornita attraverso la porta USB-C. Tuttavia, non è integrata alcuna uscita video, quindi la macchina dovrà essere controllata obbligatoriamente tramite un terminale remoto.

L’archiviazione dei dati avviene su scheda microSD, mentre non sono presenti opzioni SATA e NVME. Al momento non sappiamo quale sistema operativo sarà possibile far girare su questo dispositivo, ma molto probabilmente gli OS disponibili per altre schede equipaggiate con il medesimo SoC dovrebbero essere compatibili.

In base alle dimensioni della scheda, leggermente più grande di un Raspberry Pi Zero W, e dalla potenza equiparabile ad un Raspberry Pi 3B, supponiamo che possa essere commercializzata al prezzo di circa 20$, mentre per il modello con 2GB di RAM dovremo spendere qualcosa in più

Se siete interessati ad affacciarvi all’affascinante mondo dei Single Board Computer, vi consigliamo questo Starter Kit con Raspberry Pi Zero W, che potete acquistare su Amazon ad un prezzo speciale!