Mac

Nuovi iMac ARM, la presentazione di Apple è stata rinviata?

I più recenti rumor riguardanti i futuri iMac di Apple, caratterizzati si dice da un nuovo design e da processori ARM di fascia alta con 12 core o più, indicavano un lancio nel periodo di marzo 2021. A quanto pare, per poter scoprire cosa l’azienda di Cupertino ha in mente dovremo attendere qualche mese extra.

Apple

Un articolo di Bloomberg scritto da Mark Gurman indicava solo il mese scorso come Apple sia al lavoro per la realizzazione di due nuovi iMac da annunciare quest’anno, nome in codice J456 e J457.

Secondo Gurman, i nuovi iMac sarebbero caratterizzati da un nuovo design che richiama i Pro Display XDR invece del design classico che ormai Apple utilizza da quasi dieci anni. Cosa significa questo? Un rapporto schermo/superficie aumentato e di conseguenza un addio alle grosse cornici che hanno caratterizzato il design degli iMac per anni.

Nel suo articolo, Gurman non si era sbilanciato riguardo alla data di lancio e non aveva potuto confermare marzo come periodo di annuncio come altri leaker avevano fatto prima di lui. Una nuova voce di corridoio, arrivata su Twitter dall’account @LeaksApplePro, indicherebbe ora come finestra temporale il periodo di ottobre 2021, solo un mese dopo il lancio degli iPhone 2021 (sempre che Apple mantenga invariata la propria tabella di marcia).

Mi raccomando, prendete queste indiscrezioni con un minimo di sale in zucca, @LeaksApplePro non è sempre stato preciso nelle proprie previsioni.

Tra le specifiche previste per questi nuovi iMac ci aspettiamo di trovare un successore del chip Apple M1 alla base degli ultimi MacBook Air e MacBook Pro. Il chip si vocifera possa essere composto da ben 12 core e una variante a 32 core sarebbe in lavorazione, anche se si crede che quest’ultimo possa essere utilizzato per il nuovo Mac Pro. Face ID potrebbe fare la propria comparsa nel mondo dei Mac.

Il nuovo MacBook Air con chip Apple M1 è disponibile su Amazon con spedizione in un giorno, non fatevelo scappare!