Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Nvidia e AMD, panorama triste per quel che resta del 2018

Nella seconda metà del 2018 le vendite di schede grafiche sembrano destinate a calare. Una previsione che starebbe preoccupando i dirigenti di Nvidia e AMD. La prima in particolare potrebbe non trarre vantaggio dalla nuova generazione di GPU. I nuovi prodotti saranno presentati tra pochi giorni, ma non saranno in commercio almeno fino all'autunno e […]

Nella seconda metà del 2018 le vendite di schede grafiche sembrano destinate a calare. Una previsione che starebbe preoccupando i dirigenti di Nvidia e AMD. La prima in particolare potrebbe non trarre vantaggio dalla nuova generazione di GPU. I nuovi prodotti saranno presentati tra pochi giorni, ma non saranno in commercio almeno fino all'autunno e difficilmente faranno la differenza prima del 2019. Simile la situazione di AMD, da cui si attende la presentazione del nuovo catalogo non prima dell'anno prossimo.

Per il 2018 quindi sul mercato resteranno i prodotti attuali e un mercato stagnante. La maggior parte dei giocatori ha già una scheda grafica e nessuna ragione concreta per cambiarla, il mondo delle criptovalute per il momento ha smesso di "assorbire" GPU dopo la febbre dei mesi scorsi. Restano i supercomputer, settore molto importante per Nvidia, e le console; Xbox e Playstation infatti montano GPU AMD, ma anche in questo caso siamo ormai prossimi alla fine del ciclo vitale e di certo non peseranno sui bilanci del prossimo semestre.

Depositphotos 60953183 l 2015

A rallentare ulteriormente la vendita dei nuovi modelli, oltre alla scarsa disponibilità iniziale, ci saranno anche gli alti prezzi iniziali. Salvo poche eccezioni, la maggior parte di noi rinvierà l'acquisto a un secondo momento. E se, come prevedono alcuni, il mercato sarà "invaso" da schede usate dai miners, la situazione non potrà che peggiorare.


Tom's Consiglia

Se devi giocare in FullHD non serve spendere un capitale. Con una GTX 1060 o una RX 570 hai tutta la potenza che serve.