Storage

Over-provisioning e TRIM

Pagina 9: Over-provisioning e TRIM

Over-provisioning

OCZ sull’Octane non mette da parte memoria per l’over-provisioning. Crucial fa la stessa cosa con il suo m4, ma recupera meglio da uno stato di “completamente sporco”. Quale potrebbe essere quindi il problema dell’SSD Octane?

Sembra che una soluzione consista nel creare di una partizione, per poi forzare manualmente l’over-provisioning, ma non è semplice come si potrebbe pensare. Date uno sguardo ai seguenti diagrammi:512 GB Octane: 2.5% Over-provisioning

Clicca per ingrandire

512 GB Octane: 50% Over-provisioning

Clicca per ingrandire

Il controller è in grado di liberare attivamente lo spazio, dopo che il disco viene tartassato con scritture casuali; ma la quantità di spazio liberata per prestazioni “come nuovo” è direttamente proporzionale a quello riservato all’over-provisioning.

Nel primo diagramma abbiamo impostato manualmente il 2,5%, e le prestazioni resistono per un periodo di tempo equivalente. Nel secondo diagramma invece lo spazio dedicato è pari alla metà del disco, ed ecco che le prestazioni restano stabili per tutto il test.

Il fatto è che nessuno è disposto a sacrificare metà del proprio SSD da 512 GB per evitare che le prestazioni calino quando il disco è pieno. L’unica alternativa per compensare le lacune della garbage collection con il controller Everest è quindi usare un sistema operativo compatibile con la funzione TRIM – ciò significa non usare questi drive in RAID né con i sistemi più datati.

Trasferimento film H.264 –
Velocità media di scrittura
Prestazioni disco “pulito” Prestazioni disco “sporco”
Senza over-provisioning
~ 250 MB/s ~ 7 MB/s
Con over-provisioning al 2.5% ~ 250 MB/s ~ 10 MB/s
Con over-provisioning al 50% ~ 250 MB/s ~ 250 MB/s

Qui c’è lo stesso tipo di esperimento, in termini reali. La differenza tra il nostro disco “pulito” e “sporco” con l’over-provisioning in gioco è cristallina quando scriviamo sul drive un file da 32 GiB ottenuto da un Blu-Ray.

Prestazioni TRIM

Clicca per ingrandire

Lasciato in idle l’Octane recupera solo in parte le prestazioni; però se si svuota il Cestino in Windows, innescando il comando TRIM, la velocità si riprende completamente, come illustrato nello schema sopra.