Schede Grafiche

PowerColor HD7970 e HD7870 con Vortex II per l’overclock

PowerColor PCS+ HD7970 Vortex II e PowerColor PCS+ HD7870 Vortex II. Tul Corporation ha presentato due nuove schede video basate rispettivamente su GPU Tahiti e Pitcairn, dotate di dissipatore personalizzato e frequenze di lavoro superiori a quelle standard.

La tecnologia Vortex II è particolare, perché consente di gestire la posizione verticale delle ventole in modo da regolare il flusso dell’aria di raffreddamento. La PCS+ HD7970 Vortex II ha una GPU a 1.1 GHz, mentre la memoria lavora a 5700 MHz. Le frequenze di una HD 7970 standard sono rispettivamente 925 e 5500 MHz.

L’overclock di fabbrica è figlio anche di un VRM da 9+1 fasi, che dovrebbe offrire ulteriori margini per spingere la scheda a frequenze ancora maggiori con buona stabilità.  Il dissipatore è formato da due ventole da 92 millimetri e quattro heatpipe in rame (placcato nickel) con diametro da otto millimetri.

La PCS+ HD7870 Vortex II ha invece un core a 1.15 GHz e la memoria a 1225 MHz (4900 MHz), dati leggermente superiori a quelli della soluzione standard che lavora a 1 GHz e 1200 MHz (4800 MHz). Al momento non è chiaro quanto costeranno le due soluzioni. Nei giorni scorsi Tul ha anche presentato la PowerColor PCS+ HD7850, soluzione overcloccata ma sprovvista di dissipatore Vortex II.