Schede Grafiche

Radeon Software Adrenalin Edition 18.11.2 ottimizzati per Battlefield V

AMD ha reso disponibili i driver Radeon Software Adrenalin Edition 18.11.2. Questa seconda release di novembre migliora il supporto a Battlefield V ma soprattutto supporta la nuova Radeon RX 590 e risolve alcuni bug.

In particolare, la casa di Sunnyvale ha sistemato un problema che si trascinava da un po’ di tempo, cioè la frequenza di lavoro più alta del normale per la memoria grafica su alcune schede Radeon RX Vega nei momenti di idle, con un conseguente consumo di energia maggiore del tutto ingiustificato.

Chiuso anche un altro bug con le notifiche di aggiornamento di Radeon Software, che a volte mostrava il driver attualmente installato come se un nuovo driver pronto per essere installato. AMD ha anche migliorato il supporto alle API Vulkan inserendo la compatibilità con l’estensione “VK_AMD_memory_overallocation_behavior“.

L’azienda segnala infine due bug ancora aperti ma noti e per questo in via di risoluzione. Il primo interessa alcuni sistemi con più schermi che potrebbero manifestare del lag del mouse quando almeno uno schermo è abilitato ma spento. Il secondo riguarda Assassin’s Creed: Odyssey, che potrebbe andare in crash su Windows 7 visitando determinati scenari.

Potete scaricare i driver per Windows 10 e 7 in versione a 64 bit da questo indirizzo. Se invece siete interessati a saperne di più su Battlefield V potete leggere la nostra recensione. Potete inoltre dare uno sguardo alle prestazioni del gioco con il ray tracing attivo sulle schede GeForce RTX in quest’altro articolo.