Tom's Hardware Italia
Case e PC Completi

Raijintek Coeus EVO, un case quasi tutto in vetro

Raijintek pronta a portare sul mercato il Coeus EVO, un case visto qualche mese fa al Computex. L'azienda punta sul vetro per conquistare gli appassionati.

Raijintek ha presentato il nuovo case Coeus EVO che punta anzitutto sul design, grazie a pannelli in vetro trasparente da 4 millimetri ai lati, nella parte frontale e sulla quella superiore.

Il resto del telaio è in acciaio SPCC, per dimensioni di 235 x 444 x 544 mm (WxDxH) e un peso di circa 12 chilogrammi.

raijintek coeus evo 01
raijintek coeus evo 03

All'interno il case – intravisto al Computex qualche mese fa – ha un layout a doppio compartimento orizzontale, con quello superiore più grande in cui c'è il vassoio della motherboard (E-ATX / ATX / Micro-ATX / Mini ITX) e uno chiuso in basso per ospitare l'alimentatore e alcuni dischi. Nel Coeus EVO c'è spazio per schede video lunghe fino a 350 mm (otto slot), dissipatori della CPU alti fino a 175 mm e alimentatori lunghi 200 mm.

raijintek coeus evo 04
raijintek coeus evo 02

Per quanto concerne l'archiviazione si possono installare quattro unità da 3,5 pollici e altrettante da 2,5 pollici. Frontalmente è possibile inserire tre ventole da 120 mm o due da 140 mm; altre due da 140/120 mm nella parte superiore e una da 120 mm in quella posteriore.

Chi ha un radiatore può installarne uno da 360 / 280 mm frontalmente, oppure uno da 240 mm sulla parte superiore. La connettività con le periferiche esterne è garantita da una USB Type C, due Type A e i classici jack audio. Purtroppo Raijintek non ha indicato il prezzo di vendita, ma il prodotto sarà sul mercato a breve.


Tom's Consiglia

Ha solo due pannelli in vetro temperato ma per molti è più che sufficiente. Di chi stiamo parlando? Del Corsair Crystal 460X RGB!