Monitor

Recensione BenQ EL2870U, 28″ Ultra HD con HDR e FreeSync

Pagina 1: Recensione BenQ EL2870U, 28″ Ultra HD con HDR e FreeSync

BenQ EL2870U

 

BenQ EL2870U


Il BenQ EL2870U si propone come uno schermo adatto a guardare film e all'uso generico. Si comporta bene in gaming con il FreeSync, ma i giocatori più appassionati vorranno un monitor più veloce. L'HDR funziona bene, ma il basso contrasto nativo limita ciò che può fare il pannello. E senza spazio colore DCI-P3, non offrirà un'esperienza nettamente migliore rispetto all'SDR.

Se state guardando al valore complessivo, questo monitor con un prezzo sotto i 500 euro – più vicino ai 400 euro – è difficile da battere. Se però state ricercando le massime prestazioni, dovete guardare altrove e spendere molto di più.

Dietro al termine Ultra HD si nasconde qualcosa di più della semplice risoluzione 3840×2160 pixel. Ci sono un sacco di monitor che offrono quella risoluzione, ma per supportare gli ultimi contenuti, avrete bisogno dell'HDR e un supporto colore esteso.

benq EL2870U 01

L'EL2870U supporta la maggior parte dei contenuti HDR standard, HDR10, che si trovano sui Blu-Ray Ultra HD e nei contenuti in streaming. Il pannello ha una profondità colore nativa a 10 bit, infatti l'unica cosa che manca è il color gamut DCI-P3, che è più ampio dello standard RGB (sRGB).

Dato che il monitor è basato su un pannello di Innolux del 2014, l'sRGB è tutto ciò che il monitor può garantire. I nostri test hanno evidenziato qualche colpo d'ala del reparto ingegneristico per fornire più mordente alle immagini, ma chiaramente abbiamo a che fare con un monitor sRGB.

I giocatori apprezzeranno l'inclusione del FreeSync, limitato ai 60 Hz in questo caso, come tutti i monitor Ultra HD.

Specifiche tecniche

BenQ EL2870U
Tipo pannello e retroilluminazione TN / W-LED, edge array
Dimensione schermo e aspect ratio 28" / 16:9
Risoluzione massima e refresh 3840×2160 @ 60Hz
Densità – 157 PPI
Profondità colore nativa e gamut 10-bit / sRGB
Tempo di risposta (GTG) 1ms
Luminosità 300 nits
Contrasto 1000:1
Speaker 2 x 1w
Ingressi video 1 x DisplayPort 1.4
2 x HDMI 2.0
Audio uscita cuffie da 3,5 mm
USB
Consumo 26,2 watt, luminosità @ 200 nits
Dimensioni pannello con base 658 x 478 x 198mm
Spessore pannello 62 mm
Ampiezza cornice Superiore/lati – 18mm
Inferiore – 25mm
Peso 57 kg
Garanzia 3 anni

Il prodotto è privo di un pesante stand in favore di una base minimalista e verticale. Viene spedito in tre pezzi e avrete bisogno di un cacciavite Philips per fissare il montante al pannello. Se preferite usare un braccio o una staffa, il dispositivo offre fori di montaggio VESA da 100 mm.

benq EL2870U 05

L'alimentatore è interno, quindi c'è un cavo di alimentazione in bundle, insieme a un cavo HDMI e il manuale utente sul CD. Il consumo è piuttosto basso, pari a 26,2 watt quando la retroilluminazione è impostata su un'uscita di 200 nits.

benq EL2870U 02

L'EL2870U è dotato di un evidente tasto HDR sulla cornice frontale. Attiva una modalità di emulazione HDR insieme a Brightness Intelligence e varie temperature colore in base all'illuminazione della vostra stanza. Questa viene rilevata da un piccolo sensore che è nel bordo inferiore del pannello. Al di sotto ci sono cinque tasti di controllo, più un grande tasto di accensione che ha un LED interno.

benq EL2870U 04

Lo strato frontale del monitor blocca bene i riflessi senza alterare l'eccellente chiarezza dello schermo. Alcuni potrebbero vedere di cattivo occhio il pannello TN, ma se si guarda frontalmente da una distanza normale l'immagine appare del tutto simile a un panello IPS.

Una sottile griglia circonda lo chassis, ma ha buchi solo nella parte superiore. Griglie più grandi nella parte sottostante coprono i due speaker da 1 watt. Gli speaker hanno un volume ragionevole nelle frequenze superiori ma offrono poco per quanto riguarda bassi e medi.

benq EL2870U 03

Il montante permette un'inclinazione di appena 15° indietro e 5° in avanti. Non è possibile ruotare il monitor o regolarne l'altezza. Il fulcro è basso, quindi quando fate oscillare il pannello la sua parte superiore si allontana da voi mentre quella inferiore rimane ferma. Il movimento è stabile e senza gioco. La base è piccola ma pesante a sufficienza da impedire il ribaltamento del leggero pannello.