CPU

Configurazione di prova

Pagina 3: Configurazione di prova

Abbiamo provato lo Xeon E5-2697 v4 sia su un server Intel Software Development Platform che una soluzione pronta per il mercato Supermicro SYS-1028U-TN10RT+. Abbiamo testato i processori Haswell-EP Xeon E5-2699 v3 e E5-2643 v3 sulla Intel Software Development Platform. Inoltre, abbiamo provato le CPU Ivy Bridge (v2) in un Intel Server System R2208GZ4GC.

  Core Thread Frequenza Max Turbo Boost Cache TDP Max. freq. memoria Socket
E5-2697 v4 18 36 2.3 GHz 3.6 GHz 45MB 145W DDR4-2400 FCLGA2011-3
E5-2699 v3 18 36 2.3 GHz 3.6 GHz 45MB 145W DDR4-2133 FCLGA2011-3
E5-2643 v3 6 12 3.4 GHz 3.7 GHz 20MB 135W DDR4-2133 FCLGA2011-3
E5-2690 v2 10 20 3.0 GHz 3.6 GHz 25MB 130W DDR3-1866 FCLGA2011
E5-2680 v2 10 20 2.8 GHz 3.6 GHz 25MB 115W DDR3-1866 FCLGA2011
E5-2670 v2 10 20 2.5 GHz 3.3 GHz 25MB 115W DDR3-1866 FCLGA2011

I test sono stati eseguiti con lo script open source Linux-Bench, disponibile su Linux-Bench.com e GitHub. ServeTheHome e altri nella comunità open source lo tengono costantemente aggiornato. La suite gira su un LiveCD Ubuntu 14.04 sia su archiviazione locale o tramite una connessione KVM-over-IP. Lo script installa dipendenze e avvia diversi test open source noti che caratterizzano le prestazioni della CPU.

Server Intel "Wildcat Pass" S2G3SY1Q

Intel ci ha inviato un sistema di pre-produzione Grantley-R EP S2G3SY1Q (Wildcat Pass). Il sistema di test 2U integra due CPU Xeon E5-2697 v4 con 18 core con Hyper-Threading e 45 MB di cache condivisa ciascuno – 2,5 MB di cache LLC per core. Queste CPU hanno una frequenza base "non AVX" di 2,3 GHz e una frequenza Turbo Boost massima di 3,6 GHz. Lo Xeon E5-2697 v4 offre un base clock di 2 GHz e una frequenza Turbo Boost massima di 2.6 GHz con carichi ottimizzati AVX.

03 r 600x450

La piattaforma di test ha un chipset della famiglia Intel C610 e include otto DIMM da 32GB SK Hynix DDR4-2400 (HMA84GL7AMR4N-UH). Due schede garantiscono la connettività PCIe, ma non sono state usate per i nostri test.

Intel distribuisce questo server come piattaforma di sviluppo software; non è progettato per uso in un ambiente di produzione. Come tale mancano alcune delle caratteristiche che facilitano la ridondanza, come un doppio alimentatore. Un alloggiamento dell'alimentatore è stato coperto, ma l'altro ospita un singolo alimentatore da 900 watt.

Server Intel System R2208GZ4GC

02 r 600x450

L'Intel R2208GZ4GC è uno dei "cavalli da corsa" nel nostro laboratorio che si occupa di archiviazione enterprise: graffi, urti e contusioni lo dimostrano. Nel suo cuore il server ha una scheda madre S2600GZ (chipset C602) in un telaio di produzione con le ventole ridondanti e rimovibili a caldo, insieme a due alimentatori da 750 watt.

Abbiamo installato 64GB di memoria Kingston DDR3-1600 in moduli da 8 GB. Altre caratteristiche della piattaforma includono quattro connessioni 1 GbE e un modulo RMM4 per la gestione remota.