Computer Portatili

Prestazioni

Pagina 3: Prestazioni
voto4,5

Calore e autonomia

Nonostante la base molto sottile il ThinkPad X1 Carbon mantiene la base fresca anche quando si eseguono applicazioni particolarmente impegnativel. Dopo uno streaming video di mezzora infatti la temperatura in corrispondenza del touchpad era di 25 gradi centigradi. Al centro della tastiera invece si raggiungono 29,5 gradi: un valore più alto ma comunque sotto al livello di soglia: usandolo non si percepisce un calore fastidioso sulle mani. Il punto più caldo è nell'angolo in alto a destra della base, dove c'è la griglia di aerazione: qui si toccano i 33 gradi.

Quanto alla batteria, uno degli aspetti più interessanti da ricordare è che questo notebook dispone del sistema RapidCharge che consente la ricarica veloce del 70 percento in soli 30 minuti, mentre per arrivare al 100 percento bisogna aspettare 90 minuti: un tempo comunque ottimo, considerato che la media della categoria è più alta.

###old3007###old

Passiamo all'autonomia, che nel caso di un ultrabook è uno degli aspetti più importanti per la valutazione. In alcuni test i tempi sono nella media della categoria, in altri sono fra i migliori, e il periodo di ricarica della batteria è senza dubbio il più breve: un vantaggio quasi si ha fretta di "fare il pieno".

 
 
 
 
 
voto4,5

Prestazioni

Il processore Core i7 colloca il ThinkPad X1 Carbon nella fascia alta degli ultrabook non solo per il prezzo, ma anche per le prestazioni. Non sorprende quindi che i punteggi registrati siano molto più alti della media della categoria, e anche di molti ultrabook con lo stesso processore.

Merito non solo della CPU ma anche dell'unità SSD come unico supporto di archiviazione, che accorcia i tempi di avvio delle applicazioni. La grafica integrata ovviamente non è un supporto indicato per i giochi, ma ricordiamo che stiamo parlando di un notebook di fascia alta espressamente indirizzato al settore professionale: i giocatori guardino altrove.

L'X1 Carbon è un prodotto capace di soddisfare le aspettative di chi cerca un notebook per la produttività, sia con applicazioni di routine come Office, sia con carichi più pesanti come l'editing foto e video, per i quali sarebbe consigliabile un raddoppio della memoria RAM. Del resto queste sono le sue indicazioni d'uso, a cui fa fronte alla perfezione.