Storage

SOS Recupero Dati

Pagina 8: SOS Recupero Dati

SOS Recupero Dati

L'azienda dispone di un'intera stanza in cui effettua l'apertura dei dischi, isolata con una piccola camera di decompressione. Inoltre durante la visita per entrare nella stanza ci hanno vestito con una tuta usa e getta che ci copriva dalla testa ai piedi, mascherina, occhiali, guanti e copri scarpe. Precauzioni forse eccessive in quanto a detta dei produttori per operare in sicurezza su un disco aperto basta un banco a flusso laminare classe 100.

Il magazzino dei pezzi di ricambio non è tra i più forniti, ma SOS ha una rete di rivenditori alla quale fare affidamento. La procedura di gestione dei clienti è trasparente, ma l'azienda rimane l'unica a richiedere un costo fisso (60 euro) per la diagnosi preventiva e l'emissione del preventivo. Questo costo sarà scalato dal totale nel momento in cui sarà accettata la lavorazione.

SOS usa software professionali ma liberamente acquistabili. Prezzi e tempi d'intervento sono variabili a seconda dell'urgenza del cliente. Le attrezzature all'interno della camera ci sono sembrate essenziali.

L'azienda partenopea dispone di una rete commerciale formata tramite un programma di partnership esteso a tutta la penisola. La maggior parte dei partner è  autorizzata a effettuare solo lavorazioni software e non invasive – ovvero, non possono smontare dischi. Tra i vantaggi per i clienti c'è, per esempio, l'aiuto per la rimozione fisica del disco da un PC o un portatile, con successiva spedizione nel caso di necessità di lavorazione.

La gestione della privacy come pure l'approccio al cliente ci sembrano corretti. Possiamo consigliarli a chi ha necessità di recuperi, sia software sia con interventi elettronici o meccanici. Consigliamo comunque il contatto diretto con la sede, poiché non possiamo in alcun modo certificare i metodi di lavorazione dei partner.

ZoomInto: Pictures, Images and Photos