Case e PC Completi

SilverStone Milo 10, case Mini-ITX modulare adatto a tutti

Gli amanti del formato mini-ITX da oggi avranno un alleato in più nella corsa all’ottimizzazione degli spazi. SilverStone presenta il nuovo Milo 10, un case modulare che ha in dotazione a due diverse cover superiori e svariati supporti intercambiabili, consentendo numerose configurazioni secondo le proprie necessità di spazio e prestazioni.

Le due cover hanno altezze di 63 ed 84 mm, che danno rispettivamente capacità di 2,8 e 3,7 litri. Come accennato però questa non è l’unica “chicca” del case: grazie anche ad altre parti intercambiabili, è infatti possibile ottenere sei diverse configurazioni.

Per ottenerle si combinano, oltre alle cover, un supporto per hard disk o SSD, un frontalino “maggiorato” da usare insieme alla cover più alta e diverse forature predisposte. Le possibilità includono:

  • Configurazione “standard”, con cover bassa, concede un’altezza massima del dissipatore di 31 mm e fino a due unità da 2,5 pollici (7 mm);
  • Cover “alta” e montaggio singolo hard disk da 3,5 pollici su bracket, l’altezza massima dissipatore concessa scende a 29 mm;
  • Cover “alta”, montaggio doppia unità da 2,5 pollici (7 mm) su bracket e unità ottica slim da 9,5 mm, l’altezza massima dissipatore concessa è di 31 mm;
  • Cover “alta”, archiviazione solo su unità M.2, montaggio ventola da 120 o 140 mm, l’altezza massima dissipatore massima è di 36 mm;
  • Cover “alta”, montaggio doppia unità da 2,5 pollici (7 mm) su bracket e prolunghe, l’altezza dissipatore concessa è di 47 mm;
  • Cover “alta”, archiviazione solo su unità M.2, nessuna ventola né unità aggiuntive, massima altezza dissipatore concessa sale a 63 mm;

Salta subito all’occhio che, optando per un’archiviazione parsimoniosa, aumenta notevolmente l’altezza massima per il sistema di dissipazione, rendendo possibile così l’installazione anche di CPU potenti. Qualunque sia la configurazione scelta, l’airflow non è comunque lasciato al caso; è infatti sempre possibile installare fino a 3 ventole da 50 x 10 mm sul lato adiacente alla CPU.

Ad ulteriore vantaggio di una build pulita ed ordinata, è possibile montare questo case sul retro del monitor grazie ad un adattatore VESA incluso. Se si vuole prendere in considerazione il SilverStone Milo 10 per una build, bisogna però tenere a mente due cose: non è possibile inserire una GPU dedicata e nemmeno alimentatore SFX, quindi sarà necessario usare un alimentatore esterno e una scheda DC/DC. Il pannello I/O è assai sobrio, include solo due porte USB 3.0 più led e tasto di accensione.

Ad oggi non è ancora noto il prezzo al pubblico, ma sappiamo che la disponibilità è prevista per agosto. 

Se cercate un case mini-ITX in cui è possibile inserire anche una scheda video, date un’occhiata al sempreverde Node 202 di Fractal Design, disponibile su Amazon.