Storage

SSD Intel e nuovo update di Windows 10, i PC vanno in crash

Microsoft ha annunciato di aver bloccato la ricezione dell'April 2018 Update di Windows 10 su alcuni sistemi con SSD Intel.

Il nuovo update ha debuttato il 30 aprile, ma subito ha manifestato problemi con alcuni sistemi con SSD Intel, evidenziando riavvii alla schermata UEFI o ripetuti crash di sistema.

Per adesso, gli utenti con SSD Intel (i modelli non sono stati resi noti ufficialmente, ma Computerbase parla di SSD 600p e SSD Pro 6000p), non riceveranno l'aggiornamento in maniera automatica né potranno installarlo manualmente.

drive straight

Microsoft consiglia a chi ha ricevuto comunque l'aggiornamento nei giorni scorsi di ritornare alla versione precedente, Windows 10 1709, tramite la pressione di F8 durante l'avvio e il ripristino della versione precedente.

Leggi anche: Windows 10 April Update, tutte le funzioni rimosse

Microsoft ha fatto sapere che oltre ai riavvii, i problemi potrebbero manifestarsi anche sotto forma di cali prestazionali e problemi di stabilità.