Storage

Conclusioni

Pagina 4: Conclusioni

Ci sono diverse cose da considerare quando acquistate hard disk per il vostro NAS. La prima è il prezzo, molto importante a causa dell'enorme spesa da affrontare quando si acquistano più unità per ciascun sistema. Affidabilità e reputazione sono la seconda. Le prestazioni sono spesso un plus per gli utenti casalinghi, ma giocano un ruolo più importante se fate girare applicazioni su o attraverso il NAS.

Ogni persona e azienda tiene il prezzo in grande considerazione. L'archiviazione di massa è costosa. Il primo passo nella costruzione di un NAS è fare ricerche approfondite e una pianificazione attenta, nel caso vi stiate dando al "fai da te". In alternativa potete optare per la strada più costosa, ma più semplice: WD offre sistemi completi già con i dischi e configurazione di fabbrica.

wd red 10 8 tb

Spesso quando sul mercato arrivano nuovi prodotti vediamo un calo di prezzo per i modelli esistenti. Questo gioca in nostro favore. Il nuovo Red da 10 TB è venduto a 320 euro, quindi si parla di 1280 euro per quattro unità. L'8TB è venduto a 230 euro, quindi una configurazione a cinque dischi richiede 1150 euro.

Se il vostro obiettivo è costruire un insieme da 40 GB e il vostro NAS può contenere cinque o più dischi, sarebbe meglio e meno costoso usare cinque Red da 8TB rispetto ai quattro da 10TB. Otterrete maggiore capacità di archiviazione usabile e persino un leggero vantaggio prestazionale in molti casi.

Per quanto riguarda l'affidabilità dei dischi, i dati di Backblaze forniscono statistiche piuttosto affidabili. Certo non sono ideali, ma sono anche i migliori che abbiamo. I produttori di HDD storicamente nascondo i dati sull'affidabilità reale dei propri dischi al pubblico, ma per quanto riguarda le classifiche di Backblaze (qui l'ultima), Western Digital e HGST si comportano molto bene negli ultimi anni.

La nuova serie Red all'elio sembra essere ottimizzata in favore delle prestazioni sequenziali piuttosto che quelle casuali. Se state cercando un disco per gestire le funzionalità principali di un NAS e molto poco lavoro con applicativi, i Red sono ideali. Se pensate di fare un pesante uso della virtualizzazione o usare il NAS per varie applicazioni, sarebbe meglio puntare ai Red Pro o a modelli enterprise come la nuova serie Gold.

Detto questo, la famiglia Red ha fatto progressi tali che le prestazioni sono più alte rispetto a quelle che molti di noi possono effettivamente sfruttare. I nuovi Red da 10 e 8 TB sono spesso più veloci del Red Pro da 6 TB che WD ha presentato solo pochi anni fa.