Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Test MSI GeForce GTX 1080 Ti Gaming X 11G

Pagina 1: Test MSI GeForce GTX 1080 Ti Gaming X 11G
Abbiamo provato la MSI GTX 1080 Ti Gaming X, mettendolo a confronto con la Founders Edition e molte altre schede.

MSI GTX 1080 TI Gaming X 11GB

MSI GTX 1080 TI Gaming X 11GB


La GTX 1080 Ti è la scheda video più veloce in commercio, se si esclude la Nvidia Titan Xp. Abbiamo già avuto modo di provare la Founders Edition, ma in questo articolo ci occupiamo della versione di MSI, la GTX 1080 TI Gaming X, contraddistinta da frequenze maggiori e un raffreddamento differente, il Twin Frozr VI con ventole TorX 2.0.

msi gtx 1080 ti gaming x 01
Clicca per ingrandire

Faccia a faccia con la MSI GTX 1080 Ti Gaming X

MSI non punta alle frequenze overcloccate più alte in assoluto, anche se il power target selezionabile fino a circa 330 watt garantisce ampio margine per intervenire sulle frequenze – sempre che il sistema di raffreddamento riesca a gestire il calore in eccesso.

msi gtx 1080 ti gaming x 02
Clicca per ingrandire

Rispetto alla MSI GTX 1080 Gaming X (non Ti), questa scheda è più pesante, ma non ci sorprende. Quella scheda aveva problemi per quanto riguarda il raffreddamento dei convertitori di tensione e dei moduli di memoria, quindi è naturale che l'azienda abbia migliorato il progetto.

msi gtx 1080 ti gaming x 03
Clicca per ingrandire

Con un peso di 1,253 chilogrammi e una lunghezza di 27,9 centimetri, un'altezza di 13,5 centimetri e uno spessore di 4,53 cm, abbiamo a che fare con un'ingombrante soluzione che occupa tre slot sulla motherboard. Inoltre richiede ulteriori 5 millimetri di spazio nella parte posteriore; tenetelo a mente se usate un dissipatore di grandi dimensioni per raffreddare la CPU.

msi gtx 1080 ti gaming x 04
Clicca per ingrandire

La copertura del dissipatore è realizzata in plastica rossa e nera e segue un design che è ormai un marchio di fabbrica dell'azienda taiwanese. Dall'alto vediamo il logo MSI retroilluminato e il marchio GeForce stampato. Due connettori a 8 pin sono stati posizionati alla fine della scheda e ruotati di 180°.

msi gtx 1080 ti gaming x 05
Clicca per ingrandire

Uno sguardo alla fine e al fondo della GTX 1080 Ti Gaming X 11G mette in luce le alette orientate verticalmente. Non permettono che il calore esca dalla parte posteriore. L'aria calda, invece, viene spinta verso l'alto e il basso, riscaldando gli altri componenti nel vostro case, insieme alla motherboard sottostante. Come tale, questa scelta di design è alquanto controproducente.

Osserviamo anche un altro dettaglio, più piacevole: MSI ha raccolto il feedback integrando un vero heatsink VRM nel suo grande dissipatore.

msi gtx 1080 ti gaming x 06
Clicca per ingrandire

La fine della scheda mostra tre heatpipe da 6 millimetri e una sola da 8 mm nella parte destra della struttura di raffreddamento.

La scheda ha cinque uscite video, ma solo quattro possono essere usate simultaneamente in configurazione multi-monitor. Oltre a una dual-link DVI-D abbiamo due HDMI 2.0b e altrettante DisplayPort 1.4. Senza dubbio è una scelta per soddisfare i possessori di visori Rift e Vive che necessitano di almeno una HDMI. Il resto della staffa posteriore è piena di aperture per la fuoriuscita dell'aria, anche se non hanno utilità a causa del progetto delle alette.

msi gtx 1080 ti gaming x 07
msi gtx 1080 ti gaming x 08
Clicca per ingrandire

La schermata di GPU-Z mostra le principali caratteristiche tecniche della scheda, anche se la frequenza GPU Boost che abbiamo osservato è stata decisamente superiore all'indicazione ufficiale di MSI.

msi gtx 1080 ti gaming x gpuz

Configurazione di prova

Sistema ed equipaggiamento
Sistema Intel Core i7-6900K @ 4.3 GHz
MSI X99S XPower Gaming Titanium
Corsair Vengeance DDR4-3200
1x 1TB Toshiba OCZ RD400 (M.2, SSD sistema)
2x 960GB Toshiba OCZ TR150 (archiviazione, immagini)
PSU be quiet Dark Power Pro 11, 850W
Windows 10 Pro (tutti gli aggiornamenti)
Raffreddamento Alphacool Eisblock XPX
Alphacool Eiszeit 2000 Chiller
2x be quiet! Silent Wings 3 PWM (simulazione case chiuso)
Thermal Grizzly Kryonaut
Case PC Lian Li PC-T70 con kit estensione e mod
Configurazioni: banchetto aperto, case chiuso
Rilevazione consumi Contact-free DC Measurement at PCIe Slot (Using a Riser Card)
Contact-free DC Measurement at External Auxiliary Power Supply Cable
Direct Voltage Measurement at Power Supply
2 x Rohde & Schwarz HMO 3054, 500MHz Digital Multi-Channel Oscilloscope with Storage Function
4 x Rohde & Schwarz HZO50 Current Probe (1mA – 30A, 100kHz, DC)
4 x Rohde & Schwarz HZ355 (10:1 Probes, 500MHz)
1 x Rohde & Schwarz HMC 8012 Digital Multimeter with Storage Function
Rilevazione temperatura 1 x Optris PI640 80Hz Infrared Camera + PI Connect
Real-Time Infrared Monitoring and Recording
Rilevazione rumorosità NTI Audio M2211 (with Calibration File, Low Cut at 50Hz)
Steinberg UR12 (with Phantom Power for Microphones)
Creative X7, Smaart v.7
Custom-Made Proprietary Measurement Chamber, 3.5 x 1.8 x 2.2m (L x D x H)
Perpendicular to Center of Noise Source(s), Measurement Distance of 50cm
Noise Level in dB(A) (Slow), Real-time Frequency Analyzer (RTA)
Graphical Frequency Spectrum of Noise