Case e PC Completi

Timbuk2, la borsa-batteria che non lascia a secco

Timbuk2, azienda di San Francisco, ha annunciato la partnership con Joey Energy per la produzione di borse con … batteria integrata. Vivete nel timore che il vostro smartphone o la vostra fotocamera, ma anche il vostro notebook, possano scaricarsi quando manca una sorgente di alimentazione? problema risolto!

A patto, naturalmente, che siate disposti a trascinare con voi una borsa che integra una batteria, quindi dal peso non esattamente trascurabile …

Abbiamo avuto modo di valutare, in passato, prodotti analoghi di produttori anche di primissimo piano nel settore dell'alimentazione come APC, e il giudizio è stato sempre molto tiepido: certo, il prodotto di per sé si presentava tipicamente ben ingegnerizzato, ma le batterie imponevano sempre un peso minimo non trascurabile che, sommato a quello dei dispositivi da caricare, rendeva il trasporto ai limiti del praticabile.

Ora ci vuole provare anche un produttore di borse, vedremo con quali risultati.

Due i modelli previsti, Power Commute and Power Q, entrambi basati sullo stesso power supply Joey T1, alimentatore rugged dalle seguenti caratteristiche: compatibile con pressoché ogni tecnologia di ricarica via USB (smartphone, tablet, MP3 player, GPS, notebook e fotocamere); disposizione in comparto separato, con elevate doti di raffreddamento; modalità Pass-Through che consente di ricaricare borsa e dispositivi connessi contemporaneamente, da una sola presa.

Purtroppo, al di là di lodevoli dichiarazioni di intenti – "sarà compatta e leggera" – non sono state date informazioni precise riguardo al peso, probabilmente l'elemento che più di ogni altro potrà decretarne il successo o il fallimento.

Le borse saranno disponibili da october 2012 diretamente online sul sito del produttore (www.timbuk2.com), al costo di $199. Must have o candidato al premio "mai più senza" 2012?