Tom's Hardware Italia
Storage

Toshiba svela i SSD per giocatori RD500 e RC500

RD500 e RC500 sono le due nuove serie di SSD M.2 PCIe 3.0 di casa Toshiba: la prima è pensata per chi ricerca le massime performance, la seconda per chi vuole andare oltre i limiti dell'interfaccia SATA.

Toshiba Memory Europe ha annunciato i nuovi RD500 e RC500, due nuovi SSD NVMe PCIe 3.0 x4 pensati per soddisfare i bisogni dei gamer più esigenti. Entrambi i dispositivi dispongono di memoria BiCS 3D TLC (capaci di stoccare 3 bit per cella) a 96 layer. Il modello RD500 usa un non meglio noto controller Toshiba a otto canali, mentre l’RC500 usa una soluzione a quattro canali.

La serie RD500 è disponibile con capacità di 500 GB, 1 TB e 2 TB e offre prestazioni in scrittura e lettura sequenziale fino a 3400 MB/s e 3200 MB/s, mentre le velocità di lettura e scrittura casuale arrivano fino a 685.000 e 625.000 IOPS.

La gamma RC500 è disponibile con capacità di 250 GB, 500 GB e 1 TB e si colloca qualche gradino sotto la serie RD500 pur essendo più veloce di qualsiasi soluzione SATA; ciò avviene a causa del controller con soli quattro canali.

Per quanto riguarda le prestazioni abbiamo velocità sequenziali in lettura e scrittura fino a 1700 MB/s e 1600 MB/s e valori in scrittura/lettura casuale fino a 335.000 IOPS e 410.000 IOPS andando a costituire una buona alternativa per gli utenti che vogliono realizzare build di fascia media.

“Con l’introduzione dei nuovi SSD NVMe/PCIe serie RD500 e RC500 abbiamo creato un’offerta per i giocatori che gli permette di aumentare le prestazioni dei loro sistemi garantendo un’esperienza di gioco migliore a 360 gradi”, ha dichiarato Paul Rowan, vicepresidente di Toshiba Memory.

I nuovi SSD di Toshiba Memory saranno disponibili in autunno e verranno venduti con una garanzia di 5 anni per la serie RD e di 3 anni per la serie RC. Al momento non si conoscono i prezzi di listino.