Software

Windows 10 20H2, un bug rende più difficile aggiornare

Effettuare i cosiddetti aggiornamenti “in-place”, ovvero installando una versione di sistema operativo più recente sovrascrivendo quella esistente, oggi è un po’ più difficile a causa di un bug. Windows 10 20H2 impedisce il mantenimento dei propri dati personali aggiornando tramite il Media Creation Tool.

Windows Media Creation Tool

Quando Windows 10 decideva di cominciare a fare i capricci, gli utenti avevano sempre avuto a disposizione fino a questo momento la possibilità di sistemare il tutto effettuando un aggiornamento “in-place”, ovvero scaricando i nuovi file direttamente dai server Microsoft per sovrascrivere i vecchi e potenzialmente corrotti.

Nelle versioni di Windows 10 fino alla 2004, utilizzando il Media Creation Tool veniva data agli utenti la possibilità di effettuare l’aggiornamento mantenendo tutti i propri file e le app, mantenendo solo i file oppure eliminando tutti i dati salvati sul PC.

Come scoperto da Windows Latest e confermato da BleepingComputer, questo non è il caso con Windows 10 20H2.

È possibile aggirare il problema tornando alla versione di Windows 10 2004 in attesa che Microsoft rilasci un fix, in quanto Windows 10 20H2 non è nient’altro che un enablement package che può essere disinstallato.

Windows Media Creation Tool

Per effettuare il rollback a Windows 10 2004 vi basterà seguire questi semplici passi:

  • Cliccate su Start e cercate “cronologia degli aggiornamenti
  • Nella finestra delle Impostazioni che si aprirà cliccate su Disinstallare gli Aggiornamenti
  • Cercate la voce “Feature Update to Windows 10 20H2 via Enablement Package (KB4562830)“, selezionatela e cliccate il pulsante Disinstalla

Riavviate il PC,sarete nuovamente su Windows 10 versione 2004 e potrete scaricare gli aggiornamenti di sicurezza oppure ripristinare il sistema tramite Media Creation Tool senza dover per forza eliminare tutti i vostri file personali!

Il bug dovrebbe comunque essere sistemato nell’aggiornamento che verrà rilasciato nel Patch Tuesday di dicembre 2020.

L’ottimo smartphone Samsung Galaxy S20 FE, con display a 120Hz e tripla fotocamera, è disponibile in offerta su Amazon a meno di 600 euro!