Software

Windows 8.1 Update, Microsoft pensa a mouse e tastiera

Non solo Windows Phone 8.1, ma anche Windows 8.1 Update 1, o almeno quelli che tutti chiamano in questo modo, perché Microsoft si è guardata bene dal dare nomi definitivi. Al Mobile World Congress 2014 la casa di Redmond ha affermato che il sistema operativo per PC desktop, portatili e tablet arriverà nel corso della primavera con l'obiettivo di migliorare l'esperienza con mouse e tastiera, che finora non ha convinto proprio tutti.

I dirigenti dell'azienda hanno confermato tanti dei miglioramenti di cui si è vociferato nelle scorse settimane. Per prima cosa l'arrivo di una barra del titolo per le applicazioni Modern UI, come se fossero finestre di programmi comuni. Poi ecco arrivare nella Start Screen un tasto diretto per lo spegnimento e uno per la ricerca.

Microsoft assicura che sarà facile avviare e passare tra le applicazioni tramite la taskbar e usare il mouse per controllare e chiudere applicazioni mediante il tasto destro. Un'altra novità riguarda i produttori di computer e tablet: il nuovo aggiornamento permetterà di realizzare soluzioni con 1 GB di RAM e 16 GB di spazio d'archiviazione.

Non solo quindi Windows sarà più leggero, ma permetterà agli OEM di realizzare prodotti meno costosi. Nei giorni scorsi voci di corridoio indicavano un possibile taglio dei costi di licenza di Windows, così da permettergli di approdare in fasce di prezzo molto basse. Le nuove specifiche dovrebbero sostenere uno sviluppo di questo genere.