Software

Windows perde terreno in favore di Chrome OS

Le statistiche riguardanti la diffusione dei sistemi operativi per computer relative al 2020 mostrano un trend alquanto interessante. Non solo nell’anno appena trascorso i Chromebook hanno guadagnato molto più mercato rispetto ai Mac di Apple, ma l’hanno fatto alle spese di Windows.

Acer Chromebook 514

Secondo le statistiche IDC riguardo alla ripartizione del mercato tra i vari sistemi operativi per computer, Windows avrebbe perso oltre il 5% di market share durante l’anno che verrà ricordato principalmente per la pandemia di coronavirus. Di questa percentuale, la maggior parte è stata inglobata dalla crescita sul mercato di Chrome OS mentre la restante parte da macOS di Apple.

Attenzione: Prima di analizzare più a fondo le cifre, è importante ricordare che è presente un margine di errore. La metodologia di IDC per tracciare la quota di mercato dei sistemi operativi aiuta a individuare le tendenze ma è impossibile ricavarne cifre esatte per la quota di mercato.

Guardando ai grafici che mostrano l’andamento del market share durante il corso del 2020, è chiaramente visibile un trend in calo di Windows mentre si può notare una crescita dei due principali concorrenti, soprattutto nell’ultima parte dell’anno.

Market share desktop OS 2020

La quota di mercato di Windows è scesa dall’85,4% nel 2019 all’80,5% nel 2020. Il market share di Chrome OS è salito dal 6,4% al 10,8% nello stesso arco di tempo. Windows ha ancora un vantaggio considerevole su Chrome OS e macOS, anche se questi ultimi due vengono sommati, ma un calo di quasi il 5% in un anno è davvero notevole.

Il 2020 è stato un anno unico per quanto riguarda il mondo del personal computing. Con milioni di persone che lavorano e studiano da casa a causa della pandemia, le esigenze informatiche delle persone sono cambiate rapidamente. È probabile che questo cambiamento abbia contribuito alla crescita di Chrome OS nel 2020.

Poiché le persone continueranno ancora a lavorare e studiare da casa, staremo a vedere se queste tendenze continueranno.

Windows 10X Surface Neo

Microsoft sta lavorando su Windows 10X, il quale potrebbe aiutarla a competere con i Chromebook economici, tuttavia il sistema operativo è stato più volte rimandato e non è ancora chiaro quando è previsto il suo arrivo sul mercato.

HP Chromebook 14-db0500sa con display da 14″, processore AMD A4-9120, 4GB RAM e 32GB di memoria interna eMMC è disponibile su Amazon a soli 280 euro, cosa state aspettando?