Storage

Xbox 360, ecco l’emulatore HD-DVD

Microsoft ha appena annunciato un emulatore HD-DVD per la console Xbox 360. Stando alle prime dichiarazioni, l'emulatore aiuterà le varie società impegnate nell'industria video a testare i propri titoli prima di ultimarli su disco. L'emulatore servirà dunque a ridurre i costi di gestione, delle risorse hardware e dei vari processi trial-and-error.

Le società potranno fare tutti i dovuti miglioramenti ai loro titoli, come ad esempio migliorare il comportamento dei contenuti HD-DVD o includere l'interattività Hdi, all'interno di un ambiente virtuale prima di ultimare il lavoro sul singolo HD-DVD. Seconda la società di Gates, l'emulatore è uno dei primi sul mercato e dovrebbe seriamente rappresentare una soluzione per porre rimedio ai classici errori di produzione precedenti al rilascio.

Secondo le prime stime della società, l'emulatore permetterà alle varie case produttrici di ridurre di ben il 75% lo spreco dei supporti di memorizzazione ottici. Il prodotto permetterà infatti di riprodurre tutti i contenuti di un normale HD-DVD sia da rete che da un dispositivo USB, oltre che dalla console Xbox 360 stessa. Tutti gli sviluppatori della società interessate possono accedere all'emulatore attraverso un account Xbox Live e un costo di licenza pari a 3000 dollari americani.

Ovviamente non si tratta altro che di un nuovo tentativo di Microsoft per spingere il formato HD-DVD ad essere abbracciato da un sempre maggior numero di major hollywoodiane.