Case e PC Completi

XH310 e XH310V, i nuovi mini PC firmati Shuttle

La serie di XPC slim di Shuttle si espande con due nuovi mini PC (barebone, ossia privi di memoria, dischi e processore) chiamati XH310 e XH310V nel formato “da 3 litri”. Queste soluzioni si basano sul chipset H310 di Intel e supportano i processori Core di ottava generazione con un TDP fino a 65 watt (la lista si può verificare sul sito dell’azienda).

Nonostante siano alti 7,2 cm e larghi 20 cm, questi dispositivi hanno una dotazione che prevede due Gigabit Ethernet, una HDMI 2.0a, una DisplayPort, una VGA, due RS-232, tre SATA, spazio per due unità da 2,5″ e una unità SSD NVMe nonché una M.2 E per schede WLAN. “Su richiesta sono disponibili appositamente per il modello XH310 cinque interfacce seriali che possono essere integrate al posto dell’unità ottica”, spiega Shuttle.

Su entrambi i modelli può inoltre essere installata una memoria DDR4 di massimo 32 GB. L’XH310V dispone di pannelli frontali che possono nascondere lo slot delle unità e le porte dei collegamenti. L’XH310 non ha un pannello frontale, ma le caratteristiche tecniche sono identiche.

“La novità di questo tipo di case è il collegamento Remote Power On esterno che consente di accendere entrambi i dispositivi da remoto. Questa funzionalità finora era compresa solo nei modelli Shuttle da 1,3 litri”, aggiunge l’azienda.

Disponibili come accessori opzionali ci sono la base per il funzionamento in verticale (PS01), il supporto a parete/VESA (PV02), un telaio per l’unità 3,5″ (PHD4), il kit WLAN con Bluetooth (WLN-M) e un cavo di collegamento per il collegamento Remote Power On (CXP01). Solo il modello XH310 può essere dotato anche di tre diverse porte COM (PCM31).

Il prezzo consigliato da Shuttle per l’XPC Barebone XH310 e XH310V è di 234 euro – ma su Amazon (qui e qui) si rintracciano a 280 euro al momento.