Tom's Hardware Italia
Apple

Apple, via alle vendite di iPhone X ricondizionati: si parte da 899 euro

iPhone X con 64 GB è disponibile a 899 euro, mentre la versione con 256GB è acquistabile per 1049 euro. Le colorazioni disponibili sono argento e grigio siderale.

Apple ha dato il via alle vendite sullo store ufficiale di iPhone X ricondizionati. È disponibile nella versione da 64GB e 256GB di memoria interna nelle colorazioni argento e grigio siderale. Il primo ha un costo di 899 euro, mentre sono necessari 1049 euro per la variante con più storage.

Come ogni iPhone nuovo di zecca, anche i modelli ricondizionati godono di un anno di garanzia con possibilità di reso entro 14 giorni dall’acquisto. Chiunque sia interessato, dovrà affrettarsi perché – ovviamente – la disponibilità è limitata.

Cogliamo l’occasione per ricordarvi la scheda tecnica di iPhone X. A muovere tutto c’è il processore A11 Bionic assistito da 3GB di RAM. Il display è un OLED da 5,8 pollici con il notch che ospita la fotocamera frontale da 7MP e i sensori dedicati per il Face ID, ossia lo sblocco tramite riconoscimento tridimensionale del volto. Sulla back cover in vetro troviamo una dual-camera da 12MP + 12MP. La batteria è da 2716 mAh.

Specifichiamo che a partire da 899 euro è disponibile (non ricondizionato) anche l’iPhone Xr, che offre la potenza dell’ultimo SoC A12 Bionic rinunciando però a uno schermo OLED con risoluzione superiore. Insomma, tutto dipende – come sempre – da cosa si sta ricercando e da quali compromessi si vogliono accettare. Le spedizioni partono il prossimo 7 febbraio. Infine, sullo store ufficiale sono acquistabili diversi prodotti ricondizionati Apple.

iPhone Xr, lo smartphone più economico di Apple, è disponibile sullo store ufficiale a partire da 889 euro. Lo trovate a questo link.