Android

Archos 80 Xenon, tablet Android con 3G da 180 euro

Archos ha annunciato 80 Xenon, un tablet da 8 pollici della serie Elements con sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean, caratterizzato da 3G (con SIM di qualsiasi operatore) e Wi-Fi integrati. Si potrà acquistare da giugno a 179,99 euro, configurato con CPU Qualcomm Snapdragon S4 quad-core a 1.2 GHz e GPU Adreno 203, e schermo IPS multitouch da 1024 x 768 punti.

Archos 80 Xenon

La dotazione comprende una fotocamera posteriore da 2 megapixel, 1 GB di memoria RAM e 4 GB di spazio interno di archiviazione, espandibile fino a 64 GB tramite scheda microSD. Non manca poi il GPS integrato combinato con Google Maps e Google Maps with Navigation beta.

Il peso complessivo è di 440 grammi, a fronte di dimensioni di 213 x 155 x 11,3 millimetri. La connettività prevede anche un connettore microUSB, la presa jack per le cuffie e Bluetooth.

 

Archos 80 Xenon

"Abbiamo progettato Archos 80 Xenon per soddisfare la crescente domanda di connettività su schermi di grandi dimensioni mentre si è in movimento" ha spiegato l'amministratore delegato Loic Poirier. "Approfittando del recente arrivo di abbonamenti 3G a prezzi accessibili, Archos 80 Xenon fornisce un'esperienza completa attraverso un tablet connesso sempre e ovunque".