Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Cuffie, auricolari e accessori

Belle le prime cuffie a marchio Dolby, ma varranno 600 dollari?

Dolby ha annunciato le Dolby Dimension, un paio di cuffie che segna il debutto di quest’azienda nel mondo dell’hardware – è infatti il primo prodotto che progettano e mettono in vendita. Si tratta di cuffie indirizzate al pubblico più esigente, che promettono una grande qualità audio, con un prezzo sostenuto.

Le Dolby Dimension sono cuffie Bluetooth 4.2, con driver da 40 mm e 15 ore di autonomia dichiarata. Integrano un DAC (Digita to Analogue Converter) e un processore Qualcomm Snapdragon, quindi tutto il sistema di elaborazione è all’interno delle cuffie stesse, senza un elemento esterno. Non manca la riduzione del rumore con modalità Trasparenza. Il sistema di ricarica è di quelli senza fili, e la relativa basetta è inclusa nella confezione.

La potenza dell’hardware e il software servono per generare un effetto spaziale, con una tecnica che Dolby (come altri) chiama Virtualizzazione. Serve per creare un effetto surround; lo abbiamo già visto su altre cuffie in commercio ma se viene da Dolby, che il surround l’ha inventato, è lecito aspettarsi qualcosa di più.

Sui padiglioni ci sono comandi touch e tasti fisici, ma le Dolby Dimension integrano anche accelerometro e giroscopio per tracciare i movimenti della testa. I sensori servono a migliorare l’effetto spaziale: se state guardando un film o giocando su un grande schermo e girate il capo, diciamo per guardare verso un angolo, le Dolby Dimension fanno sì che la percezione audio non ne risulti modificata – mantenendo l’origine del suono nello stesso “posto”. Si tratta quindi di generare un’esperienza multimediale più coinvolgente.

Purtroppo non è presente il formato Dolby Atmos. Secondo l’azienda però la virtualizzazione delle Dolby Dimension, insieme al machine learning fornito dal processore Qualcomm, ci si avvicinano molto. Sono quindi in grado di simulare un suono 5.1.2, regolandosi automaticamente in base al rumore esterno e il tipo di audio che state ascoltando.

Chi le ha già provate afferma che sono “tra le migliori cuffie che ho mai provato. E sono davvero eccezionali quando si guarda un contenuto con Dolby Atmos, come Daredevil su Netflix. Certo, non offrono il pieno suono 3D che si avrebbe da altoparlanti Atmos, ma ci si avvicina”. Un giudizio senz’altro generoso, ma dovremo aspettare ancora un po’ prima che le Dolby Dimension arrivino agli audiofili più esigenti, e che questi esprimano la propria valutazione.

Proveremo queste Dolby Dimension quanto prima, anche perché siamo davvero molto curiosi di scoprire le loro qualità. Dovremo attendere almeno un po’, visto che per ora le Dolby Dimension sono distribuite solo negli Stati Uniti. Il prezzo indicato è 600 dollari (più tasse), una cifra molto sostenuta in confronto ad altre cuffie in circolazione. Le Dimension d’altra parte promettono alcune caratteristiche uniche, e forse si avvicinano almeno un po’ ai modelli (più costosi) amati dagli audiofili più esigenti.

Se cercate un buon paio di cuffie wireless che non costino un occhio della testa, potete prendere in considerazione Sennheiser HD 4.50 Special Edition, che si trovano a circa 180 euro.