Android

Design a confronto

Pagina 2: Design a confronto

Design a confronto

Tre Lumia, tre differenti design. L'830 è il più pregiato dei tre, eredita il design dal top di gamma Lumia 930, ha un frame in metallo, vetro davanti e policarbonato dietro. Il 735 è tutto in plastica, pardon, policarbonato, così come per il 635/630. La differenza tra i due riguarda il design, un po' più arrotondato per il modello entry-level. Entrambi hanno una copertura in Gorilla Glass davanti, e la qualità costruttiva è la stessa.

Da sinistra a destra: 630, 735 e 830

Bilanciere del volume e tasto di accensione sono, per tutti, nel bordo destro, mentre il jack per la cuffie è nel bordo superiore. Per l'830 anche la porta Micro USB si trova in questa posizione, mentre per gli altri due è nel bordo inferiore. Solo il più costoso (830) ha un tasto dedicato alla fotocamera.

Aprendo la scocca posteriore si accede al vano batteria, MicroSIM e MicroSD. Tutti permettono quindi di espandere la memoria tramite scheda aggiuntiva, dalla massima dimensione di 128 GB.

Da sinistra a destra: 830, 735 e 630

 

Le dimensioni fisiche variano, ma tra il 630/635 che è il più corto e l'830 che è il più lungo, la differenza è di solo un centimetro circa. Pochi millimetri di differenza per quanto riguarda la larghezza e lo spessore va dagli 8.5 mm dell'830 ai 9,2 mm del 630/635. Il più pesante è l'830 con i suoi 150 grammi, il 735 e il 635 pesano entrambi 134 grammi.

Qual è il migliore?

Il design è da una parte una questione molto soggettiva, ma ha anche una funzione ergonomica. Esteticamente l'830 è quello che mi piace di più, ma sotto il profilo tecnico le altre caratteristiche non sono così differenti da far preferire l'uno al posto dell'altro.