Tom's Hardware Italia
Android

Facebook: FTC indaga sul motivo delle acquisizioni di Instagram e WhatsApp

Stando a quanto riportato da The Wall Street Journal, la FTC intende sapere perché Facebook ha acquisito Instagram e WhatsApp per capire se il motivo è stato quello di ridurre la concorrenza.

L’indagine antitrust della Federal Trade Commission su Facebook si concentrerà sulle acquisizioni da parte del gigante tecnologico, in particolar modo quelle di WhatsApp e Instagram. Stando a quanto riportato da The Wall Street Journal, la FTC intende conoscere il motivo che ha spinto la società di Zuckerberg all’acquisizione dei social media – in quel momento emergenti – per capire se Facebook ha cercato di acquisirli prima che diventassero una minaccia per i suoi affari. In questo caso, si tratterebbe di pratiche anticoncorrenziali.

Le attuali leggi antitrust statunitensi, infatti, mettono al bando “ogni monopolizzazione, tentativo di monopolizzazione o cospirazione”. In pratica, è vietato ogni tipo di pratica volta a ridurre o evitare la concorrenza nel tentativo di mantenere una posizione di monopolio nel proprio ambito di interesse. Se la FTC dovesse concludere che Facebook ha intenzionalmente acquisito le piattaforme emergenti in modo da mantenere il monopolio, la società di ritroverà a dover affrontare un nuovo grattacapo.

La nuova indagine arriva in seguito alla sanzione di 5 miliardi di dollari comminata dalla FTC in relazione alla questione della privacy legata allo scandalo di Cambridge Analytica. A tutto ciò si aggiunge l’indagine avviata da parte del Dipartimento di Giustizia USA volta a esaminare il modo in cui le grandi società tecnologiche, come Facebook, Amazon e Google, hanno raggiunto il poter di mercato e se “si stanno impegnando in pratiche che hanno ridotto la concorrenza, soffocato l’innovazione o danneggiato in altro modo i consumatori”.

Insomma, tra indagini in materia di privacy e su probabili pratiche anticoncorrenziali, Facebook si prepara a passare un altro intenso periodo nelle corti americane per rispondere ai dubbi e alle perplessità delle autorità competenti.

I top di gamma Pixel 3 XL e Pixel 3 sono disponibili sullo store ufficiale. Li trovate a questo link.