Android

Galaxy Z Flip 3: Samsung avrebbe la soluzione per tagliare il prezzo

Il prossimo Galaxy Z Flip 3 potrebbe essere accessibile a più tasche rispetto al passato. Samsung è leader nelle vendite di smartphone pieghevoli ed elabora strategie per far si che questo nuovo mercato decolli nel 2021. Una delle principale cause del perché questo non possa ancora avvenire è il prezzo, davvero fuori budget per molti.

Galaxy Z Flip 2

Il prossimo anno si partirà subito con il botto con la famiglia Galaxy S21, proseguendo poi con Galaxy Z Flip 3 e verso la fine dell’anno con Galaxy Z Fold 3. In verità i rumors hanno parlato di ben 4 pieghevoli totali per il prossimo anno, quelli di cui abbiamo parlato qui.

Samsung Galaxy Z Flip

Ebbene, Samsung sa che per rendere i prodotti più appetibili deve abbassare il prezzo e pare che Galaxy Z Flip 3 andrà proprio in questa direzione. Come? Sfociando una scheda tecnica da medio di gamma! I rumors affermano che sarà impiegato un Exynos di fascia media con l’utilizzo di componenti già presenti sul mercato (fotocamere comprese) per tagliare un po’ il prezzo, alto già di suo per l’impiego di un display pieghevole.

Ovviamente lo smartphone non rinuncerà ad un modem 5G ma è chiaro che una scheda tecnica non all’ultimo grido darà modo a Samsung di richiamare l’attenzione di un più vasto pubblico. Ovviamente questo non vuol dire che Galaxy Z Flip 3 avrà un prezzo concorrenziale ad un medio di gamma con display tradizionale ma Samsung potrebbe già proporre al lancio un prezzo tagliato di diverse centinai di euro rispetto alla scorsa generazione.

Tutto ciò farà sicuramente bene al mercato, visto anche l’inserimento di altri brand che nel 2021 creeranno concorrenza alla società coreana, Xiaomi in primis.

Il nuovissimo Galaxy S20 FE è disponibile all’acquisto qui al miglior prezzo. Con caratteristiche Top e un design aggiornato è il Galaxy S20 definitivo.