Tom's Hardware Italia
Android

Google Fuchsia, è online il sito per gli sviluppatori: novità in arrivo?

È online il sito web del nuovo sistema operativo Google Fuchsia per gli sviluppatori. L'OS utilizza il mircokernel Zicron. Le finalità del progetto non sono ancora molto chiare.

Google Fuchsia è il nuovo sistema operativo su cui il gigante di Mountain View sta lavorando ormai da anni. La mancanza di guide di installazione e di un’ampia documentazione ha reso difficile capire di cosa si tratti davvero e di come possa funzionare sui vari dispositivi. Google ha finalmente reso disponibile il sito web ufficiale per gli sviluppatori con tanto di documentazione a riguardo che possa aiutare gli sviluppatori a muovere i primi passi con il sistema operativo.

Nonostante le finalità del progetto non siano ancora molto chiare, non è da escludere che a breve possa arrivare una versione disponibile per gli sviluppatori. L’unica cosa certa è che Fuchsia sarà open-source. In molte occasioni, si è parlato della possibilità che possa rappresentare la tanto attesa unificazione tra Android e ChromeOS, dunque tra esperienza desktop e quella mobile.

L’interfaccia del sito è abbastanza essenziale con un sommario riguardante la documentazione disponibile. La documentazione relativa al sistema parte con un chiaro e sintetico “Fuchsia is not Linux”. Il sistema operativo, infatti, non utilizza il kernel Linux come Android e ChromeOS ma il microkernel Zircon che funziona in maniera differente rispetto al sistema del robottino verde. Gli sviluppatori potranno, inoltre, cominciare a utilizzare il Flutter SDK multipiattaforma che permetterà la realizzazione e il trasferimento di applicazioni su Fuchsia.

L’arrivo di Fuchsia potrebbe essere ancora molto lontano, ma la presenza di un sito contenente la documentazione potrebbe consentire agli sviluppatori di cominciare a testare il nuovo sistema operativo di Google. Per il momento, come già detto, non sono molto chiare le finalità ultime di Fuchsia ma il progetto continua ad andare avanti e ci saranno sicuramente aggiornamenti nei prossimi mesi.

I top di gamma Pixel 3 XL e Pixel 3 sono disponibili sullo store ufficiale. Li trovate a questo link.