Android

Google lavora a una tastiera per iPhone e iPad

Google sta sviluppando una tastiera virtuale da installare sui dispositivi iOS. Secondo fonti del sito The Verge il gigante californiano è impegnato da mesi con l'obiettivo di rendere l'uso del suo motore di ricerca più centrale e aumentare il numero delle ricerche. Si parla infatti dell'integrazione di "una varietà di opzioni di ricerca" e di altre caratteristiche che la differenzieranno da quella standard di Apple.

tastiere ios
Apple ha introdotto la possibilità di sostituire la tastiera di sistema con altre di terze parti in iOS 8 – foto di repertorio

La tastiera di Google, come la sua controparte Android, offrirà una scrittura basata su gesture, quindi come la tastiera Swype basterà scorrere il dito sulle lettere per comporre la parola desiderata.

Cliccando sul logo di Google sarà poi possibile accedere alla ricerca web. "Sembra avere anche tasti distinti per ricerche di immagini e GIF, entrambe probabilmente gestite dalla ricerca immagini di Google", scrive The Verge. La tastiera Google per iOS sarà inoltre visivamente differente da quella di Android.

Aumentare il numero delle ricerche su mobile, come detto, è l'obiettivo di Google. Non solo per rafforzare la posizione di primo motore di ricerca al mondo, ma anche per rafforzare il business pubblicitario, cruciale fonte d'introiti. Il vantaggio "collaterale" è l'acquisizione di ulteriori dati sulle abitudini di digitazione e ricerca di milioni di utenti.

Chiaramente starà agli utenti iOS decidere se passare alla tastiera di Big G o meno, senza dimenticare che alla concorrenza della tastiera di default si aggiunge quella di altre soluzioni come SwiftKey (acquistata da Microsoft) e Swype. Inoltre, poche settimane fa è emerso che anche Microsoft sta lavorando a una tastiera per iOS. Al momento non è chiaro se e quando Google pubblicherà la propria soluzione sull'App Store.

Google Nexus 5X Google Nexus 5X
  
Google Nexus 5X Google Nexus 6P