Android

Google Play e App Store sono macchine da soldi: ecco i guadagni

Google Play Store e App Store continuano a riscuotere un enorme successo, garantendo importanti introiti. L’indagine condotta da Sensor Tower ha rivelato un trend positivo per gli store ufficiali dei due principali sistemi operativi mobile.

Gli utenti – durante la prima parte del 2020 – hanno complessivamente speso 50,1 miliardi di dollari distribuiti in entrambi gli store. Un’ennesima dimostrazione del fatto che questo settore non si appresta a rallentare, assicurando agli sviluppatori guadagni enormi.

App Store ha registrato delle entrate maggiori, con circa 32,8 miliardi di dollari (con un incremento del 24,7% rispetto all’anno precedente). Gli utenti Android hanno speso 17,3 miliardi di dollari (con un incremento del 21% rispetto all’anno precedente) in Google Play Store.

La ricerca ha anche presentato quali sono le applicazioni che sono riuscite a guadagnare di più. Al primo posto troviamo Tinder, la famosa piattaforma di incontri, con un guadagno stimato di 433 milioni di dollari in entrambi gli store. Segue YouTube, con 431 milioni di dollari, e al terzo posto si colloca TikTok (421 milioni di dollari). Quest’ultima applicazione, nata da poco tempo, è riuscita ben presto a scalare le classifiche e a conquistare gli utenti più giovani.

Il nuovo Realme 6 Pro, con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.