Tom's Hardware Italia
Android

Google svela il design posteriore di Pixel 4

Google ha svelato il design posteriore di Pixel 4: comparto fotografico con almeno due sensori alloggiato all'interno di un quadrato e assenza del sensore biometrico sulla back cover.

Con grande sorpresa, Google ha svelato tramite il profilo Twitter il design posteriore di Pixel 4, che dovrebbe far il suo debutto in autunno. Il tweet arriva in seguito alle indiscrezioni degli ultimi giorni che hanno posto al centro dell’attenzione la nuova configurazione della fotocamera posteriore.

L’immagine condivisa dal gigante di Mountain View, in effetti, conferma quanto emerso in precedenza. La back cover mostra uno stile simile a quello ipotizzato per i prossimi iPhone 2019 con le fotocamere posteriori alloggiate all’interno di un quadrato. Gli obiettivi fotografici dovrebbero essere due a cui si aggiunge un terzo difficilmente identificabile. In ogni caso, è una novità rispetto alla tradizione Pixel che fino a questo momento ha montato una sola fotocamera ottenendo comunque degli ottimi risultati.

Ciò che balza agli occhi oltre alla configurazione del comparto fotografico è la mancanza di un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali. Questo lascia presuppore che Pixel 4 potrebbe implementarlo sotto il display. Google non ha mostrato la parte frontale del dispositivo. Risulta difficile dunque capire quale sarà l’aspetto anteriore. Alcune voci parlano di un bordo abbastanza spesso da ospitare alcuni sensori in grado di supportare un sistema di riconoscimento del volto simile al Face ID di Apple.

La scelta di Google di anticipare il design del suo smartphone mesi prima della presentazione è alquanto strana e inedita. Difficile capirne i motivi. Pixel 4 potrebbe arrivare prima del previsto o semplicemente l’azienda ha deciso di mettere a tacere le indiscrezioni.

Il nuovo Google Pixel 3a XL è disponibile sul sito ufficiale. Lo trovate a questo link.