Android

Gorilla Glass Victus, vetri resistenti alla rottura fino a 2 metri

Gorilla Glass Victus è stato annunciato da Corning. La famosa società Americana che realizza buona parte dei vetri degli smartphone che utilizziamo tutti i giorni, afferma che il nuovo prodotto ha prestazioni significativamente migliori e dai test in laboratorio si è potuto evincere che il vetro resiste sino a 2 metri di caduta su superficie dure e ruvide.

Di pari passo viene migliorata anche la resistenza ai graffi e, tutto questo, con un processo di lavorazione più intelligente, in modo tale da contenere ancora di più lo spessore finale.

Gorilla Glass Victus

Il nuovo Gorilla Glass Victus arriva dopo la versione 6, resa disponibile nel 2018. Con la nuova generazione l’azienda si è concentrata nel migliorare tutti gli aspetti del vetro, evitando di soffermarsi su un aspetto specifico come la sola resistenza ai graffi. A proposito di questo, il vicepresidente di Corning ha comunicato che i nuovi vetri renderanno i telefoni ancora più resistenti, in modo tale da evitare possibili filature o graffi profondi che possono minare l’usabilità del touchscreen.

E ancora, sempre il dirigente ha confermato che uno dei partner ad utilizzare subito Gorilla Glass Victus per i suoi prodotti sarà Samsung. I primi ad utilizzarlo potrebbero essere proprio gli imminenti Galaxy Note 20 e Galaxy Note 20 Ultra?

Ad utilizzarlo sarà sicuramente anche la nuova gamma di iPhone 12 in arrivo a fine anno, in quanto Apple investe tanto denaro nell’azienda Americana. Ergo, avrà le nuove tecnologie subito, senza averne l’esclusiva ovviamente.

Infine, ricordiamo che sul mercato esistono anche altri produttori di vetri che servono il segmento smartphone, ma anche quello tablet. Il concorrente principale è sicuramente la Giapponese DragonTrail che, ad esempio, serve gli smartphone Google Pixel.

Galaxy A51 è un ottimo smartphone e sostituisce l’ottimo Galaxy A50. Potete trovarlo qui al miglior prezzo.