Tom's Hardware Italia
Android

Huawei, lo smartphone pieghevole potrebbe far parte della serie Mate

Mate F, Mate Flex, Mate Flexi e Mate Fold sono i marchi che sono stati depositati da Huawei. Uno di questi potrebbe essere il nome dello smartphone pieghevole.

Lo smartphone con display pieghevole di Huawei potrebbe far parte della gamma Mate. È l’ipotesi formulata da Android Headlines che ha affermato che l’azienda cinese ha registrato i marchi Mate F, Mate Flex, Mate Flexi e Mate Fold. Tutti rimandano a un pannello flessibile. Ciò che non è chiaro al momento, però, è quale sarà quello effettivo.

Altri elementi a sostegno di tale tesi sono da ritrovare nelle parole del CEO della Divisione Consumer Huawei,  Richard Yu – durante l’evento di presentazione del Mate X – che ha indicato quest’ultimo come un passo significativo verso il primo smartphone dell’azienda con pannello pieghevole. Lo stesso Mate X, infatti, integra un ampissimo display da 7,2 pollici.

Sul futuro smartphone non ci sono informazioni riguardanti un’ipotetica scheda tecnica. L’unica cosa certa è il supporto alle reti mobili basate sullo standard 5G. Ora, però, è ipotizzabile la presenza del SoC Kirin 980 o addirittura di un nuovo processore dato che la serie Mate rappresenta la line-up del produttore di Shenzhen. Per quanto riguarda il display, dovrebbe trattarsi di pannelli OLED –  forniti dalla cinese BOE –  con una diagonale di 5 pollici che raggiungono una superficie di 8 pollici (diversamente dai 4,6’’ e 7,3’’ del prototipo Samsung).

Mentre Huawei sta pensando di presentare la sua ultima innovazione durante il Mobile World Congress di Barcellona il prossimo febbraio, anche LG ha registrato il nome LG Flex che potrebbe essere presentato sfruttando la vetrina del CES di Las Vegas che si svolgerà a gennaio 2019.

 Huawei Mate 20 equipaggiato con Kirin 980 e dotato di Intelligenza Artificiale è disponibile a  799 euro su Amazon. Lo trovate a questo link.