Android

Huawei Mate X: il successore potrebbe arrivare durante la seconda metà del 2020

Il 2020 potrebbe essere arricchito da un nuovo smartphone pieghevole: il successore di Huawei Mate X potrebbe arrivare durante la seconda metà del prossimo anno. A rafforzare questa tesi sono state le aziende che producono i componenti, che avrebbero aumentato gli investimenti e iniziato alcuni test.

Durante i primi mesi del 2020, all’interno del MWC, il brand presenterà una versione aggiornata di Mate X. Oltre a questo piccolo aggiornamento, la società potrebbe essere quasi pronta a lavorare a un possibile successore. Molti produttori esterni, che si occupano di realizzare componenti per smartphone, starebbero ampliando la produzione di cerniere e altri elementi utili nei dispositivi pieghevoli. In particolare, Jarllytec avrebbe intenzione di incrementare gli investimenti dedicati a componenti di questa tipologia. La principale ragione sarebbe la crescente domanda.

Per vedere delle vere e proprie evoluzioni, potrebbe essere necessario attendere ancora un po’ di mesi, almeno fino alla seconda parte dell’ormai imminente 2020. Proprio durante quel periodo, quindi, potremmo trovarci davanti al successore di Huawei Mate X. Il device, per il momento, è stato lanciato solo nel mercato asiatico. Probabilmente, durante i prossimi mesi, potremmo vederlo anche qui in Europa.

Huawei P30 Lite è in sconto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.