Android

Huawei Mate X, lo smartphone pieghevole debutta finalmente sul mercato

Dopo mesi dalla presentazione e rinvii vari, Huawei Mate X ha fatto finalmente il suo debutto sul mercato oggi 23 ottobre. Per ora, la società ha limitato la disponibilità al solo mercato cinese. L’obiettivo è quello di capire la risposta del mercato a questa nuova tipologia di dispositivi per poi discutere l’eventuale commercializzazione nei mercati internazionali.

Huawei ha mostrato al mondo la sua creatura a febbraio, durante il Mobile World Congress di Barcellona, pochi giorni dopo la presentazione di Galaxy Fold da parte di Samsung. Ciò che è successo dopo, è ormai storia. Le prime unità del pieghevole di Samsung hanno cominciato a mostrare problemi al display flessibile tanto da spingere il produttore a rinviare la commercializzazione, avvenuta poi lo scorso settembre.

Così anche Huawei ha rimandato la commercializzazione di Mate X, inizialmente attesa per l’estate, senza fornire motivazioni precise. In fondo, però, è chiaro che il colosso di Shenzhen ha voluto evitare che il suo primo smartphone pieghevole potesse mostrarsi imperfetto come il rivale Galaxy Fold. Insomma, Huawei ha semplicemente voluto assicurarsi che questo prodotto innovativo non deludesse le aspettative dei potenziali acquirenti. Nel frattempo, ha avuto anche modo di perfezionare la compatibilità tra hardware e software data dal nuovo fattore di forma.

Huawei Mate X sarà disponibile in Cina a partire dal 15 novembre a 16.999 yuan (circa 2.162 euro) in quantità limitate. Come detto in apertura, il lancio globale è in fase di revisione. Lo smartphone è ancora equipaggiato con il Kirin 980, visto sulla serie P30, e non con l’ultimo processore Kirin 990 presentato a IFA 2019 e presente sulla gamma Mate 30.

Inoltre, Huawei ha dichiarato che a marzo 2020 lancerà Mate Xs, una versione aggiornata del primo modello. A quanto pare, la sola differenza sarà proprio il processore. Il futuro pieghevole arriverà con a bordo il SoC Kirin 990 5G. Il nuovo standard di rete, comunque, è supportato anche dall’attuale Mate X.

Huawei P30 Pro è disponibile all’acquisto su Amazon tramite questo link.