Android

Huawei P20 Plus, batteria da 4.000 mAh per sfidare i rivali

Huawei P20 Plus sarà equipaggiato con una batteria da 4.000 mAh. È quanto emerge dal firmware di pre-produzione trapelato attraverso il portale FunkyHuawei. L'azienda cinese sembra dunque intenzionata a puntare sull'autonomia per il suo prossimo smartphone top di gamma, che sarà presentato ufficialmente a Parigi il 27 marzo.

Come ricorderete, il Huawei P10 Plus, predecessore del P20, può contare su 3.750 mAh di batteria, chiamati ad alimentare un pannello da 5,5 pollici. La nuova generazione di top di gamma dell'azienda cinese, molto probabilmente, avrà a disposizione uno schermo più ampio, grazie all'adozione del design borderless inaugurato con il Mate 10 Pro.

Huawei P20
Un render non ufficiale del Huawei P20 Plus

Ovviamente, in relazione all'autonomia, concorrono una serie di fattori. Ad esempio, nel caso del P20 Plus, i 4.000 mAh di batteria dovranno alimentare anche la funzionalità always-on dello schermo, sulla cui presenza sono arrivate conferme proprio dal firmware di pre-produzione trapelato attraverso il portale FunkyHuawei.

Leggi anche: Huawei P20: presentazione il 27 marzo, facciamo il punto

Si tratta di una funzionalità che potrebbe suggerire la presenza di un display OLED, scelta coerente con quanto visto da Huawei nella seconda parte del 2017. Infatti, anche l'azienda cinese ha abbandonato i pannelli LCD per la realizzazione del Mate 10 Pro, ed è molto probabile che possa proseguire su questa linea per i prossimi top di gamma.

Huawei Mate 10 Pro Always on Display Settings 1
Huawei Mate 10 Pro Always on Display Settings 2

In ogni caso, proprio in merito a quanto visto con il phablet in questione, i 4.000 mAh di batteria del P20 Plus dovrebbero rappresentare un ottimo punto di partenza in termini di autonomia. Un amperaggio che invece scenderà a 3.320 mAh per il fratello minore P20. Anche in questo caso, si tratta di un'informazione che proviene dal firmware di pre-produzione.

Leggi anche: Recensione Mate 10 Pro, Huawei ha fatto centro

Insomma, non resta che attendere il 27 marzo, giorno in cui sarà alzato il sipario sulla gamma P20 di Huawei. La sensazione è che l'azienda cinese voglia dare continuità a quanto di buono fatto con il Mate 10 Pro, anche per quanto riguarda l'autonomia. La sfida a Samsung e Apple nella fascia alta del mercato entrerà presto nel vivo.


Tom's Consiglia

Siete alla ricerca di uno smartphone che garantisca buone prestazioni a prezzo contenuto? Il Huawei P8 Lite 2017 può essere la scelta giusta.