Telefonia

Huawei risponde alle pressioni USA: “Non lasceremo l’Italia”

Huawei non abbandonerà il mercato italiano, nonostante le crescenti pressioni esercitate dagli Stati Uniti. Lo afferma Luigi De Vecchis, Presidente di Huawei Italia, durante l’incontro con i giornalisti in occasione dell’inaugurazione del nuovo Centro di Cybersicurezza e Trasparenza di Roma nello stesso giorno in cui nella capitale è arrivato il segretario di Stato USA Mike Pompeo. Una pura coincidenza, sottolinea De Vecchis.

Per far cadere le accuse di spionaggio e di minaccia alla sicurezza nazionale avanzate ormai da anni dagli Stati Uniti, il colosso di Shenzhen si dice pronto ad aprire i propri sistemi e farsi “vivisezionareper dimostrare ai governi che non è ciò che gli USA dicono che sia. In altre parole, il governo italiano potrà analizzare le tecnologie Huawei legate al 5G con i propri strumenti per verificare la presenza di eventuali vulnerabilità ed essere così sicuri che non pongano alcun rischio. “Stiamo rispondendo alla forte pressione geopolitica con la tecnologia” dichiara De Vecchis.Rimango basito che un grande Paese come gli Usa attacchi un altro Paese con la demolizione infondata di un’azienda di quel paese” prosegue.

Come detto in apertura, gli Stati Uniti stanno facendo pressioni sui Paesi alleati per far fuori Huawei e le società cinesi in favore delle europee Ericsson e Nokia in nome della sicurezza. Nell’incontro con il premier Conte, Mike Pompeo ha ribadito che “il Partito comunista cinese sta cercando di sfruttare la propria presenza in Italia per i propri scopi strategici, non sono qui per fare partenariati sinceri” accusando così nuovamente Huawei di collaborare con Pechino. Accuse sempre smentite dal colosso cinese.

La società cinese però non ha alcuna intenzione di abbandonare il Bel Paese. “Il confronto geopolitico tra Paesiha aggiunto De Vecchisci ha disorientato, oggi continuiamo a lavorare dal punto di vista tecnico“. Nonostante tutto, “noi non molliamo, non molleremo” e “non andremo via dall’Italia, non andremo via da questo mercato“.

Redmi Note 9s è disponibile all’acquisto su Amazon con oltre 60 euro di sconto. Lo trovate a questo link.