Tom's Hardware Italia
Android

Il leggendario Motorola RAZR pronto a tornare sotto forma di smartphone pieghevole

Secondo il Wall Street Journal, questa nuova versione del Motorola RAZR potrebbe costare 1.500 dollari ed essere commercializzata da Lenovo in esclusiva con Verizon.

Motorola RAZR è uno dei telefoni cellulari che hanno fatto la storia del settore. Il primo modello, lo storico V3, è stato commercializzato nel 2004 diventando rapidamente uno dei più venduti della storia, con circa 140 milioni di unità distribuite.

Lenovo, ora detentrice del brand, sembra essere intenzionata a commercializzarlo nuovamente sotto forma di smartphone pieghevole, seguendo un po’ quello che dovrebbe essere il trend dominante nel 2019.

Ne è convinto il Wall Street Journal, che ha realizzato un report in merito. Lenovo potrebbe sfruttare l’appeal ancora esercitato dal Motorola RAZR unitamente al know how già acquisito in tema di display pieghevoli. Del resto, l’azienda cinese è stata la prima a mostrare prototipi con questa tecnologia, e i tempi sembrano essere ormai maturi per l’arrivo sul mercato di prodotti del genere.

Lenovo avrebbe già stretto un accordo con l’operatore telefonico Verizon per un lancio in esclusiva sul territorio statunitense, almeno nella fase iniziale. Si parla di un prezzo di listino attorno ai 1.500 dollari e una produzione che dovrebbe assestarsi sui 200.000 esemplari. Insomma, una sorta di prova per sondare la reazione del mercato, per poi magari estenderne la commercializzazione su scala globale.

Tra l’altro, si tratterebbe del secondo ritorno del Motorola RAZR, che qualche anno fa è tornato sul mercato sotto forma di smartphone Android con tanto di retro un Kevlar. Un’operazione che ha riscosso anche un discreto successo, ma che di fatto non ha avuto alcun seguito. Adesso Lenovo sembra intenzionata a riprovarci, anche se non è stato fornito alcun dettaglio tecnico nel report del Wall Street Journal.

Potremmo ipotizzare la presenza dello Snapdragon 855, così da poter sfruttare anche la rete 5G negli Stati Uniti (con Verizon da sempre in prima linea da questo punto di vista), ma in questo momento è davvero solo una supposizione. Le prime informazioni concrete potrebbero arrivare nel corso del Mobile World Congress di Barcellona, quest’anno in programma dal 25 al 28 febbraio. Lenovo potrebbe sfruttare l’eco mediatico della fiera spagnola per questa sorta di ritorno al futuro.

Il Galaxy S9, nella colorazione Black, è in offerta su Amazon con uno sconto di 250 euro rispetto al prezzo di listino. Lo trovate a questo link.