Tom's Hardware Italia
Android

iOS vs Android, quale sistema è più affidabile?

Lo studio effettuato da Blancco vuole mettere in evidenza i principali problemi dei sistemi operativi Android e IOS oltre che identificare i dispositivi che causano più preoccupazioni agli utenti.

Blancco Technology Group ha effettuato uno studio sulle performance e sui crash dei principali smartphone Android e iOS. L'analisi si riferisce all'ultimo trimestre del 2016 e sancisce che iOS è il software che crea più problemi agli utenti con un "failure rate" del 62%. Android nello stesso periodo ha fatto rilevare una percentuale di fallimenti pari al 47%.

ios vs android2

Il sistema operativo di Cupertino continua così ad essere quello meno stabile tra i due più utilizzati nel settore. Ricordiamo che Android era stato superato in questa classifica da iOS nel corso del 2016 e da allora la situazione non è cambiata.

La pecora nera di Apple è iPhone 6. Il dispositivo è quello che ha fatto registrare le percentuali di crash più alte toccando la quota del 29%. Subito dietro troviamo iPhone 6S con il 23% e iPhone 6 Plus con il 14%. I problemi più diffusi su questi dispositivi sono legati al crash delle applicazioni, al WiFi e alle cuffie in dotazione che tendono a rompersi molto facilmente. Spesso i problemi sono legati alla compatibilità delle applicazioni di terze parti come nel caso di Facebook, Snapchat e Instagram che non lavorano sempre al meglio.

iPhone6
iPhone 6

Per quanto riguarda Android invece sebbene la percentuale di failure rate sia più bassa, non sembrano tuttavia esserci segnali di miglioramento. I dispositivi più soggetti a problemi sono i Samsung con il 16%, complice anche l'enorme diffusione di smartphone del produttore coreano. A seguire troviamo Motorola, Sony e Lenovo con percentuali inferiori al 5% l'uno.

Dal punto di vista software i maggiori grattacapi agli utenti Android sono dati da Google Play Services, spesso causa anche consumi anomali di batteria e Google Contacts Sync. Non è da meno anche la Fotocamera, che frequentemente fa registrare problemi in avvio o lag. Gli utenti inoltre segnalano difficoltà con la porta USB e quindi la ricarica del dispositivo oltre che con la ricezione del segnale che va e viene senza motivo.

pre keyvisual img01 m b 1
Samsung Galaxy S7

La soluzione a questi problemi potrebbe essere l'intensificazione dei programmi di beta testing già intrapresi da entrambe le società. Anche se si spera in un cambiamento con l'arrivo di iOS 11 e Android O, spesso si tratta di problemi congeniti che si trascinano avanti da svariate versioni, soprattutto nel panorama Android.